Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy


Napoli e Provincia

Cesaro(Fi): ‘Il Viminale sanziona l’amministrazione di Sant’Antimo’

Pubblicato

il



Sant’Antimo. “Siamo più che preoccupati: mentre la città di Sant’Antimo sprofonda nel baratro l’amministrazione Russo dimentica di inviare al ministero le certificazioni obbligatorie e di compilare nei termini, entro il 25 gennaio scorso, il questionario elettronico dei dati comunali necessari ad ottenere il trasferimento del fondo di solidarietà. Un danno di almeno due milioni di euro, liquidita’ indispensabile a pagare i servizi del territorio e dell’ambiente, e quindi agli operai del servizio igiene, l’istruzione pubblica, gli asili o la viabilità. Risorse adesso congelate e per chissa’ quanto tempo ancora”. Lo afferma il capogruppo regionale campano di Forza Italia, Armando Cesaro, rinviando “al blocco del Fondo di Solidarietà disposto dal Viminale nei confronti dei comuni inadempienti in materia di certificazioni di bilancio e questionari open data”. “Questa sciatteria amministrativa – spiega Cesaro – avrà effetti devastanti, con ulteriori spese per gli interessi moratori, sui tempi di pagamento ai fornitori dei servizi, aziende e professionisti, e pertanto sui servizi stessi”. “L’ennesimo episodio di mala amministrazione firmata Russo che i santantimesi non meritano affatto”, conclude Cesaro.

Continua a leggere
Pubblicità

Napoli e Provincia

Covid: a Somma Vesuviana 15esima vittima da inizio pandemia

Pubblicato

il

covid,somma vesuviana
Foto da Google

Quindicesimo morto per Covid a Somma Vesuviana, dove oggi e’ deceduta una persona di 70 anni.

A dare l’annuncio il sindaco Salvatore Di Sarno, che conferma anche la sospensione della didattica in presenza per le scuole di ogni ordine e grado del territorio fino al 7 dicembre, nonostante la curva dei contagi sembri rallentare. ”Negli ultimi tre giorni – ha detto Di Sarno – abbiamo registrato solo 11 nuovi positivi. Ma dobbiamo anche contare la 15esima vittima dall’inizio della pandemia. L’intera comunita’ sommese e’ al fianco anche di questa famiglia”.

Attualmente a Somma sono 590 i positivi attivi, di cui 23 ricoverati in ospedale. ”Ricordo che a Somma Vesuviana – conclude – fermo restando le norme riguardanti la zona rossa, fino al 7 dicembre resteranno chiusi gli edifici scolastici di ogni ordine e grado ma anche i circoli ludici e ricreativi. Chiuse anche la Biblioteca Comunale e Piazza Europa”.

Continua a leggere

Le Notizie più lette