Ritardo fino ad un’ora. Attivati gli autobus sostitutivi. Venerdì nero per i pendolari casertani. Dalle 18,40 è iniziato il ‘calvario’ lungo la tratta Cassino-Napoli (che passa per molti comuni dell’alto casertano) a causa di un guasto gli impianti di Caserta. La circolazione ferroviaria, secondo quanto comunica Ferrovie, è rallentata fino a 60 minuti, sulla linea Cassino-Napoli. E’ stato riprogrammato il servizio ferroviario regionale. Attivati da Trenitalia servizi sostitutivi con autobus fra Vairano e Caserta. E’ in corso l’intervento dei tecnici di RFI.“

Gustavo Gentile