Tredicenne in fuga dai genitori: la Polfer lo ritrova alla stazione di Napoli

Napoli. Si aggirava da solo nella stazione di Napoli Centrale, nella tarda serata di ieri, quando è stato notato da una pattuglia della Polfer. E’ finita in poche ore la fuga da casa di un ragazzino di 13 anni, notato dagli agenti, mentre girovagava nella stazione ferroviaria. I poliziotti hanno avvicinato il ragazzino e gli hanno chiesto spiegazioni, lui ha ammesso di essersi allontanato dalla sua abitazione in provincia di Napoli senza avvisare i genitori. Gli agenti si sono messi in contatto con la madre che si è precipitata in stazione per riportarlo a casa. La fuga dell’adolescente, dunque, è finita prima ancora di iniziare.

Redazione
Contenuti Sponsorizzati