Lavorare nel ‘fantasy’, nuova opportunità per i giovani

Il mondo del fantasy come opportunità di lavoro per molti giovani in cerca di occupazione: e’ l’intento dell’associazione Altanur, che da nove anni organizza a San Giorgio a Cremano (Napoli) il Fantasy Day, appuntamento dedicato al mondo del fantasy e del cosplay, vale a dire la moda di indossare costumi di personaggi dei film e fumetti preferiti. Nel centro vesuviano nasce infatti Fantasy Lab, laboratorio creativo nel quale i giovani della citta’ avranno la possibilità di sviluppare competenze in materia di fotografia, videomaking, organizzazione di eventi, allestimento scenico e scrittura creativa, finalizzate ad una occupazione lavorativa. I laboratori prevedono incontri formativi tematici, gratuiti, con cadenza mensile. Un’opportunità sostenuta anche dal sindaco Giorgio Zinno e realizzata in collaborazione con la libreria ‘La Bottega delle Parole’. ”E’ un’ulteriore opportunità che intendiamo offrire ai giovani del territorio nell’ambito dei percorsi di formazione rivolti ai ragazzi che cercano un’occupazione” dice il primo cittadino. ”Abbiamo accolto la proposta dell’associazione Altanur con piacere, in quanto riteniamo che questi laboratori possano fornire nuove conoscenze in ambiti ancora poco esplorati, ma che invece possono rappresentare serie opportunità di lavoro”. ”Il mondo del fantasy richiede molte professionalità” aggiunge Maria Germano, presidente di Altanur. ”Abbiamo pensato di realizzare a San Giorgio a Cremano, citta’ che da quasi dieci anni ospita il Fantasy Day, laboratori che possano far conoscere più da vicino questo universo e fornire competenze in vari settori legati a questo mondo, per aprire la mente a molti ragazzi sulle professioni del futuro”. Il prossimo incontro e’ previsto il 16 marzo in Villa Falanga sede del laboratorio regionale Citta’ dei Bambini e delle Bambine.

Renato Pagano
Contenuti Sponsorizzati