carabinieri-armi



Ieri mattina, nella casa circondariale di S. Maria Capua Vetere, innanzi al GIP Dott. Minio, l’udienza di convalida a carico di Alessandro Carbone, di 23 anni di Montesarchio, difeso dall’Avv Vittorio Fucci Jr. Come si ricorderà il Carbone era stato tratto in arresto dai carabinieri, a S. Maria a Vico, lo scorso venerdì notte, perché colto nella presunta flagranza della detenzione ai fini di spaccio di oltre 105 gr. di sostanza stupefacente.
Unitamente al Carbone erano stati tratte in arresto altre 2 persone che avevano ceduto la sostanza stupefacente al Carbone dietro il corrispettivo di 1.650,00 euro e che erano ritenuti i presunti fornitori della sostanza.
Nel corso dell’interrogatorio, tenutosi nell’ambito dell’udienza di convalida. Carbone ha chiarito ampiamente la propria posizione ed il GIP, accogliendo la tesi dell’avvocato Vittorio Fucci Jr, ha rimesso in libertà il Carbone.


Google News

Al Nest-Napoli est teatro, Cirstina Donadio e Rosaria Di Cicco per ‘Voce ‘e sirena”: ultimo film di Sandro Dionisio

Notizia precedente

Marigliano. ‘Cosmo Scalfito’ dello scultore Pasquale Simonetti in esposizione allal Casa Comunale

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..


Ti potrebbe interessare..