Distruggono la vetrata della gioielleria: l’allarme non scatta e i banditi fuggono col bottino

google news

Aversa. Distruggono la vetrata della gioielleria. L’allarme non scatta e fuggono col bottino.
Irruzione nella notte nel locale di via Magenta dove è entrata in azione una banda di rapinatori sfondando la vetrina di una gioielleria e portando via tutto quello che vi era in esposizione. Nel mirino dei ladri è finita ‘Grammatica gioielleria ed orologi’: a scoprire il colpo è stato un cittadino che, verso le 7 del mattino, ha notato la vetrina sfondata ed ha allertato i carabinieri. I ladri hanno portato via orologi e gioielli per circa 20mila euro e non hanno dovuto neanche fare i conti con l’allarme che non era attivato.

 Gustavo Gentile