Casandrino. I carabinieri della Stazione di Grumo Nevano hanno arrestato in flagranza di reato Luciano Caiazzo, 33enne di Casandrino noto alle forze dell’ordine sorpreso nel corso di un servizio di osservazione in via Don Antonio Chianese mentre cedeva a un acquirente 40enne di Sant’Antimo una stecca di hashish del peso di 2 grammi dietro pagamento con una banconota. Nel corso della conseguente perquisizione personale è stata rinvenuta e sequestrata a Caiazzo la somma di 105 euro in denaro contante ritenuta provento di attività illecita. L’acquirente è stato segnalato al Prefetto quale assuntore di stupefacente, mentre l’arrestato attende di essere processato con rito direttissimo.

La Redazione
Contenuti Sponsorizzati