Pollena Trocchia, deposito con una tonnellata e mezza di ‘bionde’: 4 arresti

Scoperto dalla Guardia di Finanza a Pollena Trocchia un deposito utilizzato per lo stoccaggio delle sigarette di contrabbando. Quattro persone, tutte italiane, sono finite in manette. L’operazione è stata portata a termine dalle fiamme gialle della compagnia di Portici. I militari li hanno sorpresi nel deposito nel fondo agricolo alla periferia di Pollena Trocchia mentre trasportavano con dei furgoni le sigarette di contrabbando. All’interni hanno recuperato e sequestrato una tonnellata  e mezza di bionde. Per i quattro è scattato l’arresto trasformato in divieto di dimora a Napoli e provincia dal magistrato di turno. Sono anche sequestrati 6 telefoni cellulari utilizzati per comunicare con i complici e con i compratori e oltre ai due furgoni e un’auto trovata all’interno del capannone.

Contenuti Sponsorizzati