Castellammare di Stabia. Le immagini di una città alle prese con gli allagamenti e i disagi dovuti alle piogge che hanno interessato tutto il territorio regionale nelle ultime 48 ore. Disagi alla circolazione veicolare, allagamenti alle attività commerciali presenti lungo corso Garibaldi e Corso Vittorio Emanuele. Si è lavorato fino alla tarda notte di ieri per liberare gli scarichi fognari intasati dalla sabbia per evitare il verificarsi di ulteriori disagi così come si sono verificati ieri. Intanto la Protezione civile della Campania ha emanato una nuova allerta meteo con livello di criticità idrogeologica di colore giallo valevole a partire dalle ore 22. Da ieri è in vigore un’allerta meteo valida fino alle ore 15 di oggi. Dopo una pausa pomeridiana infatti, spiega la Protezione civile della Regione Campania, “il maltempo tornerà a farsi sentire sulla Campania a partire dalla serata con una ripresa di piogge e temporali su gran parte del territorio regionale.L’avviso riguarda, in particolare, Penisola sorrentino-amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini, Alta Irpinia e Sannio, Tusciano e Alto Sele, Piana Sele e Alto Cilento, Tanagro e Basso Cilento. Anche le temperature saranno rigide con la presenza di neve anche al di sotto dei 600 metri di altezza. I venti spireranno localmente forti dai quadranti settentrionali con possibili raffiche. Il mare si presenterà agitato o localmente molto agitato. Nelle restanti aree della Campania, sebbene non vi sia criticità idrogeologica, si segnalano venti localmente forti dai quadranti settentrionali con possibili raffiche e mare agitato o localmente molto agitato. Non si esclude la presenza di neve sul Vesuvio e a quote superiori ai 600 metri nelle restanti zone. Ecco il servizio mandato in onda sul delle 13.

#EFEFEF; padding-top: 5px;">
LEGGI ANCHE  Napoli, rione Traiano: Carabinieri arrestano 35enne per evasione

Maltempo, Castellammare invasa dall’acqua finisce sul Tg5
di Redazione Cronache per Cronache della Campania

ADS



Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

Napoli, nascondeva la droga nel contatore: arrestato 29enne

Notizia precedente

‘Un sacco di soldi’: biglietto vincente da 3 milioni di euro a San Giorgio a Cremano

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..