Napoli, confessione choc della donna che ha ucciso la madre del salumiere tiktoker

Stefania Russolillo, accusata dell'omicidio della 72enne Rosa Gigante, madre...

Camorra, arrestato latitante del clan Abbinante: era a Giugliano

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli. Alessio Cuomo, 35enne contiguo al clan Abbinante, è stato arrestato dai Carabinieri questa notte a Giugliano in Campania dopo essere sfuggito alla cattura lo scorso 7 novembre.

PUBBLICITA

Cuomo era uno dei 37 indagati nell’ordinanza di custodia cautelare emessa dalla DDA di Napoli e eseguita dai Carabinieri della compagnia Stella. Era riuscito a scappare all’arresto, ma i Carabinieri del nucleo investigativo del comando provinciale di Napoli, con il supporto del nucleo operativo della compagnia Stella, non hanno mai smesso di cercarlo.

Grazie a web patrolling, analisi delle immagini di videosorveglianza e pedinamenti, i Carabinieri hanno individuato Cuomo a Giugliano in Campania.

Il 35enne, che era attivo nel quartiere Scampia e, in particolare, nelle “roccaforti” del rione Monterosa, Ises e zona della cosiddetta “33” controllate dal clan Abbinante e si spostava continuamente, ma le incessanti indagini hanno permesso di restringere il cerchio su alcuni appartamenti in una strada chiusa della cittadina.

In casa era con i genitori, la moglie e i figli

Al momento dell’irruzione dei Carabinieri nell’appartamento, dove si trovavano i genitori, la moglie e i figli di Cuomo, il latitante non ha opposto resistenza.

Cuomo sarà ora trasferito in carcere a disposizione dell’Autorità giudiziaria.


googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE