L'ANALISI

Bradisismo, nessun danno o problemi riscontrati per lo stadio Maradona

SULLO STESSO ARGOMENTO

L’assessorato alle Infrastrutture del Comune di Napoli ha smentito categoricamente le voci secondo cui lo stadio Maradona sarebbe stato danneggiato a causa del bradisismo. L’infrastruttura, progettata con robustezza negli anni ’50 e ’60 e resistente ai terremoti, ha retto perfettamente anche al sisma dell’Irpinia del 1980.

La copertura dello stadio fu concepita in previsione dei Mondiali del 1990, dopo che Napoli era stata classificata in zona sismica. Nessuna delle scosse riconducibili al bradisismo ha provocato danni significativi alla struttura, che si trova al di fuori della zona di interesse definita dal DL 140 sul rischio sismico legato al bradisismo, ora convertito in legge.

Le notizie che avevano circolato riguardavano presunti danni alla curva dello stadio. Tuttavia, secondo l’assessorato, il problema riscontrato nella parte inferiore della curva B non è correlato agli eventi sismici legati al bradisismo. Si tratta piuttosto di un problema di vecchiaia, su una struttura già sollecitata dal movimento dei tifosi. L’assessorato ha assicurato che verranno intrapresi interventi per il completo ripristino e ha confermato l’integrità strutturale degli altri settori dell’anello inferiore, attestata da prove effettuate in altri settori dello stadio.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

telegram

LIVE NEWS

Funerale Gaetano Di Vaio, in chiesa a Napoli si canta “Bella ciao”

Una grande folla ha partecipato commossa ai funerali di...
DALLA HOME

Rassegna ‘Maggio Appiso’ Prosegue con lo Spettacolo ‘Rosarosaerosae’ in Sala Assoli

Mercoledì 29 maggio alle ore 20.30, la rassegna 'Maggio Appiso' continua con lo spettacolo 'Rosarosaerosae' in Sala Assoli. Questo evento, curato da Funa Performings Art e Casa del Contemporaneo, è una rassegna di danza aerea e teatro-danza immersivo. ### Concept e Produzione 'Rosarosaerosae' è un progetto multimediale presentato dagli artisti...

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE