Approvato in Parlamento europeo la mozione per inserire l’aborto tra i diritti fondamentali

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il Parlamento europeo approva la mozione per chiedere l’inserimento dell’aborto tra i diritti fondamentali, con 336 voti favorevoli, 163 contrari e 39 astenuti.

Da apripista è stata senza dubbio la Francia, che recentemente ha inserito e riconosciuto nella Costituzione la libertà di interrompere una gravidanza. L’intergruppo Renew Europe, con una mozione che forse segna la storia delle iniziative nate in seno al Parlamento europeo, ha proposto la modifica dell’articolo 3 della Carta dei diritti fondamentali, con la convinzione che “ognuno ha il diritto all’autonomia decisionale sul proprio corpo, all’accesso libero, informato, completo e universale alla salute sessuale e riproduttiva e a tutti i servizi sanitari correlati senza discriminazioni, compreso l’accesso all’aborto sicuro e legale”.

Le chiare posizioni anti-abortiste di numerosi partiti europei, nonché la storica sentenza Roe v. Wade negli USA, con cui è stata cancellata la tutela legale dell’aborto, hanno riportato la questione al centro dell’agenda europea, con iniziative prima individuali, poi collegiali volte a garantire i diritti riproduttivi fortemente compressi.
La libertà di scelta in merito all’aborto, ma anche all’accesso alla contraccezione, alle cure sulla fertilità, alla fecondazione assistita e in generale in merito ai propri diritti fondamentali, sono da considerarsi un chiaro indice per valutare e misurare la libertà di una comunità, spesso limitata da iniziative guidate da meri interessi di parte.

    Marco Barbato



    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Malagò: “Vicenda Inter? Sono i rischi dei fondi. Ma per il tifoso cambia poco…”

    Il presidente del Coni, Giovanni Malagò, ha commentato la delicata situazione finanziaria dell'Inter durante un'intervista a 'Radio Anch'io Sport' su Rai Radio 1. "Per il grande pubblico è paradossale, il tifoso si chiede 'ma che sta succedendo?'. Si legge che ci sono serissimi problemi a rimborsare questo tipo di...

    Gianfranco Gallo presenta il documentario “Il Fuoco nella Balena… i devoti dello Spartak San Gennaro”

    Gianfranco Gallo presenta il documentario "Il Fuoco nella Balena... i devoti dello Spartak San Gennaro". L’attore, ripercorrendo le orme tracciate da Eduardo De Filippo che sosteneva i giovanissimi meno abbienti del centro storico di Napoli, è da anni impegnato a sostenere la squadra di calcio popolare del quartiere Montesanto. La...

    CRONACA NAPOLI