Nisida, rimossi gli ormeggi abusivi dai fondali

SULLO STESSO ARGOMENTO

“Ringrazio la Capitaneria di Porto e l’Autorità di sistema portuale di Napoli per aver coordinato sabato mattina un intervento importante sul litorale di Nisida grazie al quale sono stati rimossi dai fondali diversi ‘corpi morti’ utilizzati dagli ormeggiatori abusivi per ancorare le barche dei loro clienti.

Grazie a questa attività abbiamo inferto un nuovo duro colpo a chi pensa di poter sfruttare la risorsa mare a proprio piacimento con il placet di organizzazioni criminali più articolate che ne traggono beneficio economico.

Mi auguro che venga mantenuta alta l’attenzione nei confronti degli ormeggiatori abusivi specie nel periodo estivo quando questi criminali, con la connivenza dei proprietari dei natanti, fanno affari d’oro”.

    Lo ha detto il deputato di Alleanza Verdi Sinistra Francesco Emilio Borrelli, commentando l’iniziativa della Capitaneria di Porto.


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    A Napoli aggredisce ex fidanzatina in spiaggia: denunciato 15enne

    Napoli. Ieri pomeriggio i Carabinieri del Nucleo Radiomobile sono...
    DALLA HOME

    Il Frosinone in B, l’Empoli salvo, Napoli senza Europa dopo 14 anni

    Il Frosinone è stata la terza squadra a retrocedere in Serie B, unendosi a Sassuolo e Salernitana, secondo i risultati delle partite serali dell'ultima giornata di campionato. In contrasto, l'Udinese ha ottenuto la salvezza con una vittoria allo Stirpe e l'Empoli ha segnato nel recupero contro la Roma, assicurandosi...

    ULTIME NOTIZIE

    TI POTREBBE INTERESSARE