La Guardia di Finanza ha segnalato 47 parcheggiatori abusivi tra Napoli e la provincia

SULLO STESSO ARGOMENTO

I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli, nell’ambito di un’ampia operazione di contrasto all’economia illegale, hanno individuato e segnalato alle Autorità competenti 47 persone che svolgevano abusivamente l’attività di parcheggiatore o guardiamacchine.

L’operazione, condotta in sinergia con le direttive del Prefetto di Napoli, Dr. Michele Di Bari, ha visto l’impiego di militari del Gruppo Pronto Impiego, del Gruppo di Torre Annunziata, del 2° Nucleo Operativo Metropolitano e delle Compagnie di Torre del Greco e Castellammare di Stabia.

I controlli si sono concentrati principalmente nelle zone a maggiore affluenza turistica (Pompei), nella movida notturna (Fuorigrotta, Riviera di Chiaia, Mergellina e lungomare partenopeo) e presso la Stazione Centrale di Napoli.

    Dalle indagini è emerso che i parcheggiatori abusivi applicassero tariffe variabili dai 2 euro l’ora nei quartieri popolari fino ai 15/20 euro nelle zone turistiche e in occasione di eventi speciali.

    Al termine dell’operazione, 29 parcheggiatori abusivi sono stati segnalati al Prefetto, mentre altri 18, recidivi, sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria.

    L’attività di parcheggio abusivo è punita con una sanzione amministrativa da 769 a 3.095 euro. In caso di reiterazione della violazione, il trasgressore può essere denunciato penalmente e punito con l’arresto e un’ammenda da 2.000 a 7.000 euro.

    L’operazione della Guardia di Finanza di Napoli conferma l’impegno del Corpo nella lotta alla criminalità economica e nella tutela dei cittadini e delle imprese che operano nel rispetto della legalità.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Vietri sul Mare si prepara a celebrare Giovanni Avallone con concerti a ingresso libero

    Vietri sul Mare celebra con una manifestazione musicale uno...
    DALLA HOME

    Vietri sul Mare si prepara a celebrare Giovanni Avallone con concerti a ingresso libero

    Vietri sul Mare celebra con una manifestazione musicale uno dei suoi figli migliori, Giovanni Avallone, che ha trasmesso a tante generazioni di studenti l'amore per la musica. Nasce con la volontà di ricordare un musicista che ha formato numerosissimi giovani allievi la seconda rassegna musicale "Incontriamoci con la musica -...

    ULTIME NOTIZIE

    TI POTREBBE INTERESSARE