IL PUNTO

ISIS, nel mirino i quarti di Champions: minacciate Londra, Parigi e Madrid

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il braccio afghano dell’ISIS ha intensificato le sue minacce dirette all’Europa, prendendo di mira gli stadi di calcio che ospitano i quarti di finale della Champions League in corso tra oggi e mercoledì. Le minacce sono state prese molto seriamente, tanto che Francia, Gran Bretagna e Spagna hanno immediatamente potenziato le loro misure di sicurezza.

Sfruttando il tragico successo nell’attacco al Crocus City Hall di Mosca – con 144 vittime, tra cui sei bambini – l’ISIS-K ha diffuso i suoi piani omicidi tramite il magazine ‘Voce del Khorasan’, pubblicato in lingua inglese dalla branca mediatica Al Azaim. In copertina, l’immagine di Vladimir Putin circondato dalle fiamme dell’attentato a Mosca, rivendicato dall’ISIS: il titolo recita ‘L’orso è frastornato’.

Ciò che ha destato particolare preoccupazione tra gli esperti antiterrorismo è la minaccia diretta ai principali stadi europei, come il Bernabeu di Madrid, teatro del match Real Madrid-Manchester City, e l’Emirates di Londra, dove si scontrano Arsenal e Bayern Monaco. Anche il Metropolitano di Madrid e il Parco dei Principi di Parigi, dove si giocheranno domani le altre due partite dei quarti di finale, sono stati inclusi tra gli obiettivi.

Tra le immagini utilizzate dai terroristi per lanciare le minacce, si nota chiaramente un presunto bus di tifosi con la scritta ‘appostatevi e colpiteli mentre si radunano’. Nel magazine ISIS, insieme all’incitamento alla ribellione in Bangladesh e a una sintesi degli ultimi messaggi del portavoce, sono state pubblicate immagini con la scritta ‘Benvenuti in Europa’, che mostrano miliziani armati di kalashnikov e giubbotti esplosivi da kamikaze a bordo di un vagone della metropolitana, con una cassa di dinamite su un sedile.

Queste immagini e il linguaggio utilizzato per minacciare attacchi ricordano da vicino la rivista ‘Inspire’, pubblicata dall’al-Qaeda e considerata il precursore dell’ISIS. Si crede che ‘Inspire’ abbia ispirato successivi attacchi, come la maratona di Boston e l’attentato contro Charlie Hebdo a Parigi.

Intanto, il ministro dell’Interno francese, Gérald Darmanin, ha annunciato un considerevole rafforzamento delle misure di sicurezza a Parigi, mentre il governo spagnolo ha disposto lo schieramento straordinario di oltre 2.000 agenti a Madrid, oltre a polizia urbana e servizi di emergenza. Le autorità britanniche, invece, hanno sottolineato che un robusto piano di sicurezza era già stato messo in atto.

L’allerta terrorismo rimane a un livello sostanziale nel Regno Unito, il che indica che un attacco è probabile. L’UEFA ha dichiarato che tutte le partite si svolgeranno regolarmente con adeguate misure di sicurezza. Il vicepremier italiano, Matteo Salvini, ha commentato l’evento sottolineando la minaccia dell’estremismo islamico sull’Europa e la necessità di massima vigilanza e tolleranza zero verso ogni forma di infiltrazione nella società per proteggere i valori e le libertà occidentali.



LIVE NEWS

Don Patriciello: “De Luca non mi ha dato la mano, ma l’avrei ignorato”

Alla domanda se il governatore della Campania lo abbia...
DALLA HOME

Tragedia in Valtellina: morti tre giovani finanzieri

Tragedia in Valtellina: 3 giovani finanzieri del Sagf perdono la vita durante un'esercitazione in montagna. Un'esercitazione di addestramento si è trasformata in tragedia questa mattina in Valtellina, dove tre giovani militari del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza (Sagf) hanno perso la vita precipitando da una parete rocciosa. I tre alpini,...

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE