Daniele Fabbri in scena al Teatro Nuovo di Napoli con ‘Verità comode’

SULLO STESSO ARGOMENTO

Daniele Fabbri dopo un tour in diverse città d’Italia, arriva al Teatro Nuovo di Napoli venerdì 5 aprile 2024 alle ore 21.00 con Verità comode, il suo nuovo spettacolo presentato da Altra Scena.

La comicità corrosiva di Fabbri, che non è solo uno stand-up comedian, ma anche un attore, autore, sceneggiatore e fumettista, torna sul palcoscenico partenopeo in un divertente spettacolo di stand-up comedy.

Niente scenografie, asta e microfono servono a Fabbri per raccontare, come la stand-up comedy vuole, il passaggio dagli enta agli anta. Ogni aspetto della vita ha un lato positivo e un lato negativo.



    Eppure, la nostra smania di schierarci sempre dalla parte “giusta” ci fa vivere in una realtà polarizzata, che non corrisponde a verità. Va bene “ridere ma anche pensare”, solo che pensare troppo rende infelici. Il cioccolato fa ingrassare, però fa anche bene ai denti. Ascoltare musica ad alto volume può rendere una persona più felice e rilassata. I gatti fanno allergia, ma allontanano la depressione e aiutano a conciliare il sonno.

    “La stand-up comedy – sottolinea Daniele Fabbri – è un’arte male interpretata in Italia. Qualcuno sottovaluta la sua capacità di entrare nel cuore delle persone, pensando che si tratti semplicemente di battute. Qualcun altro la sopravvaluta, pensando che ci sia dietro il dovere passivo aggressivo di parlare di cose serie con la scusa delle risate. La verità, come al solito, è nel mezzo. Una verità comoda, appunto”.

    Tutte cose che Daniele non sapeva, prima di compiere 40 anni e che adesso catapulta sul palco senza peli sulla lingua, con quell’ironia viscerale che gli è valsa la vittoria del prestigioso Premio Satira Forte dei Marmi 2023.

    Ah, lo sapevate che la cacca dei gatti puzza più di quella dei cani, e sicuramente più di quella di Daniele? Queste e altre sono le curiosità che vi cambieranno la vita in Verità comode.

    Stand-up comedian satirico da prima che fosse mainstream, Daniele Fabbri, classe ’82 e diplomato presso l’Accademia Internazionale di Teatro di Roma, è uno dei veterani della scena italiana. Le sue caratteristiche principali sono una grande abilità mimica e performativa sulla scena, insieme a un umorismo poliedrico che spazia tra tutti i generi di comicità, senza distinzioni.


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Un polo fieristico dedicato alla zootecnia destinato a diventare il più grande d’Italia e pronto a lanciare la sfida all’Europa. Una iniezione di fiducia ai giovani e la grande volontà di completare le opere dedicate al segmento dell’agricoltura iniziate negli ultimi anni. Questi i buoni propositi lanciati da Casa Coldiretti...
    Napoli affonda nella delusione dopo la sconfitta casalinga contro l'Empoli. L'amarezza per un anno senza successi dopo lo scudetto è profonda, e l'atteggiamento svogliato di Osimhen e compagni ha fatto guadagnare loro l'indifferenza di una città che solo 12 mesi fa festeggiava il titolo fino a tarda notte. La disillusione...
    Violenza all'esterno dello stadio Arechi prima del match tra Salernitana e Fiorentina. Dieci agenti delle forze dell'ordine sono rimasti feriti negli scontri tra le due tifoserie. Secondo quanto riferito dalla Questura di Salerno, tre agenti sono stati trasportati in ospedale per le cure del caso, mentre gli altri sette sono...
    Antonio Scurati, ha recitato (e in parte aggiunto) a Napoli, durante l'evento Repubblica delle Idee, il monologo sul 25 aprile che avrebbe dovuto essere presentato su Rai3 da Serena Bortone. Il pubblico ha interrotto l'autore più volte con applausi. "Il fascismo è stato, per tutta la sua esistenza storica e...

    IN PRIMO PIANO