Napoli, il Tribunale condanna l’Asl a rimborsare le spese a una famiglia con un bimbo autistico

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il Tribunale di Napoli ha emesso una sentenza che impone all’ASL di rimborsare le spese sostenute da una famiglia per le terapie riabilitative del loro bambino autistico.

La decisione è giunta alla vigilia della Giornata Mondiale della Consapevolezza sull’Autismo ed è stata emessa dalla seconda Sezione Lavoro del Tribunale, presieduta dalla giudice Maria Rosaria Elmino.

La famiglia napoletana ha ricevuto il diritto al rimborso delle spese sostenute per le terapie riabilitative del proprio bambino autistico dall’ASL Napoli 1 Centro.



    Dopo la diagnosi e la prescrizione della psicomotricità nel 2021, la famiglia si era trovata di fronte alle lunghe liste d’attesa e aveva deciso di anticipare le spese per le terapie con un terapeuta privato. Solo nel marzo 2023, a seguito di una diffida, l’ASL ha offerto la possibilità di inserire il bambino in un centro riabilitativo.

    Gli avvocati Patrizia Lauritano e Vincenzo Grimaldi sono stati incaricati dalla famiglia per ottenere il rimborso degli oneri sostenuti. Questa sentenza rappresenta un importante riconoscimento della necessità di fornire sostegno immediato ai minori autistici per garantire il successo delle terapie.

    Le famiglie con minori autistici spesso affrontano difficoltà finanziarie a causa dell’assenza di strutture pubbliche di riabilitazione, costringendole a anticipare ingenti costi per le terapie indispensabili.

    a pronuncia del Tribunale ha segnato un passo avanti nei diritti delle famiglie dei minori autistici, riconoscendo l’urgenza di fornire assistenza economica per garantire un trattamento adeguato ai bambini affetti da autismo.


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Francesco Benigno è stato squalificato dall'Isola dei Famosi dopo meno di una settimana. La produzione del reality ha comunicato la decisione con una nota ufficiale, senza specificare i "comportamenti non consoni e vietati dal regolamento" che hanno portato all'espulsione dell'attore. Benigno, dal canto suo, ha duramente contestato la squalifica sui...
    Nel corso del terzo tentativo di arbitrato per dirimere la controversia sul pagamento di 19,5 milioni di euro di stipendi arretrati spettanti a Cristiano Ronaldo, l'ex stella della Juventus ha finalmente ottenuto giustizia al di fuori delle aule di tribunale. Il collegio arbitrale incaricato di risolvere la questione, composto...
    Le indagini sulla presunta partecipazione a scommesse illegali nel calcio hanno portato a conseguenze serie per quattro giocatori, attualmente o ex del Benevento Calcio, che rischiano una squalifica di tre anni. Gaetano Letizia, Francesco Forte, Enrico Brignola e Christian Pastina sono i nomi coinvolti nel caso, che ha scosso...
    Il 10 maggio a Giffoni Valle Piana l'ottava edizione Leonardo 2024 a Giancarlo Giannini. Per la prima volta l’attore sarà premiato non solo perché simbolo del cinema italiano ma come progettista tecnico. Presentano Pino Strabioli e Alba Parietti. Tema la luna: interverrà Giani Togni. I premiati: per la Divulgazione Scientifica Alberto Luca Recchi per...

    IN PRIMO PIANO