Salerno, aggredita in carcere la comandante della polizia penitenziaria

SULLO STESSO ARGOMENTO

Tensione alle stelle questa mattina nella Casa Circondariale di Salerno dove un detenuto ha aggredito la comandante del reparto durante una perquisizione.

A darne notizia è Tiziana Guacci, segretario regionale della Campania del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria.

Durante un controllo ordinario finalizzato al contrasto di sostanze stupefacenti e telefoni cellulari, è stato rinvenuto uno smartphone ben occultato sotto una mattonella di una cella.

    Al momento della contestazione del possesso del telefono, avvenuta in presenza del Comandante del Reparto e del personale di Polizia Penitenziaria impegnato nell’attività di perquisizione, il detenuto ha inveito e minacciato i presenti.

     Detenuto ha scagliato un tavolo contro la comandante

    Ha poi preso il tavolo e lo ha scagliato con violenza contro la comandante, colpendola alla coscia sinistra.

    Solidarietà al Dirigente di Polizia Penitenziaria è stata espressa da Donato Capece, segretario generale del Sappe:

    “La situazione interna al carcere è diventata invivibile. La denuncia del Sappe è ferma nel condannare tali atteggiamenti da parte dei reclusi e allo stesso tempo condanniamo queste violenze che stanno facendo vivere al proprio personale di Polizia Penitenziaria giorni e giorni di malessere psicofisico e mentale, per cui occorre che le Autorità ministeriali intervengano con la massima sollecitudine dotando la Polizia Penitenziaria di adeguati strumenti operativi necessari per fronteggiare questa violenza assurda.”

    L’ennesimo episodio di violenza in carcere evidenzia la grave carenza di personale e di sicurezza nelle strutture penitenziarie italiane.

    È urgente un intervento da parte delle autorità competenti per tutelare l’incolumità di agenti e dirigenti.


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Multe Ztl a Napoli, il Comune chiede di sospendere esecutività

    Il Comune di Napoli ha recentemente riscontrato un'anomalia nella...
    DALLA HOME

    Multe Ztl a Napoli, il Comune chiede di sospendere esecutività

    Il Comune di Napoli ha recentemente riscontrato un'anomalia nella gestione dei verbali per passaggi non autorizzati nelle aree pedonali, risalenti al periodo tra il 6 giugno 2020 e il 31 ottobre 2020. Alcuni di questi verbali sono stati inviati al concessionario per l'emissione delle ingiunzioni di pagamento prima di...

    ‘Le Baccanti- fare schifo con gloria’, Giulio Santolini al Teatro Area Nord

    Sabato 25 maggio ore 19.00. Sarà Giulio Santolini, sabato 25 maggio ore 19.00, con “Le Baccanti- fare schifo con gloria - numero zero”, a chiudere la stagione #confiniaperti2024 del Teatro Area Nord. “Cos’è il Dionisiaco oggi?” “Cosa vuol dire perdere il controllo?”. Queste le domande intorno alle quali Giulio Santolini, che...

    CRONACA NAPOLI

    TI POTREBBE INTERESSARE