Controlli a Pianura: nel mirino i pregiudicati

SULLO STESSO ARGOMENTO

Ennesimo servizio di controllo Alto Im patto nel quartiere di Pianura attraversato nelle ultime settimane da fibrillazioni tra le varie famiglie di camorra che vi abitano.

Gli agenti del Commissariato di Pianura e personale della Polizia Municipale di Napoli, hanno infatti effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio nel quartiere di Pianura per affermare la presenza dello stato e della legalità.

Nel corso del servizio, gli operatori hanno identificato 70 persone, di cui 25 con precedenti di polizia, controllato 55 veicoli e contestato 35 violazioni del Codice della Strada per mancata copertura assicurativa, mancata revisione periodica, guida senza casco protettivo, guida senza patente, guida con patente scaduta, guida di un veicolo sottoposto a sequestro, uso del telefono cellulare durante la guida e mancata esibizione dei documenti di circolazione.

    @riproduzione riservata




    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    LEGGI ANCHE

    Napoli, in giro nella movida con una cesoia: denunciato 27enne

    Il centro storico di Napoli è stato oggetto di controlli da parte dei carabinieri della compagnia Napoli centro, che hanno presidiato le strade e i locali della movida. Durante la notte, diverse situazioni sono state riscontrate, come ad esempio la presenza di armi e sostanze stupefacenti tra i giovani presenti. Tra le persone denunciate, un 27enne napoletano è stato trovato in possesso di una piccola cesoia, considerata un'arma non comune per l'orario e il luogo in...

    Napoli, tanti volontari rispondono all’appello delle Acli per aiutare i clochard di notte

    Iniziativa l'altra notte del Club motociclistico Brother Horder Bikers di Pozzuoli e dei I santi on the Street  che ha offerto prodotti tipici dell'Irpinia

    Raspadori è ancora il giustiziere della Juve: festa Napoli al Maradona

    Emozioni a non finire allo stadio Maradona: il Napoli batte la Juve dopo un finale pirotecnico. Alla rete che ha aperto le marcature di Kvaratskhelia a fine primo tempo risponde Chiesa all'83'. Poi, a tempo quasi scaduto, il rigore fallito da Osimhen e il gol su ribattuta di Raspadori che consegna la vittoria agli azzurri. Calzona scende in campo con il solito 4-3-3: Meret è il portiere, la difesa è composta invece da Di Lorenzo,...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE