Volla, commerciante ferito in una lite

SULLO STESSO ARGOMENTO

Lite e ferimento di un commercinate. E’ accaduto a Volla, poco prima delle 13.

I carabinieri intervengono a via Filichito per una persona ferita.

Da una prima sommaria ricostruzione ancora da verificare un commerciante, titolare di un orto frutta, mentre era all’interno del proprio locale avrebbe avuto una discussione per motivi ancora non chiari con un uomo.

    Il commerciante sarebbe stato colpito al volto dal suo “interlocutore” probabilmente con un’arma bianca. L’aggressore è poi fuggito.

    La vittima è stata trasportata dal 118 nell’ospedale Villa betania ed è stato dimesso con una prognosi di 30 giorni.

    Indagini in corso da parte dei carabinieri della stazione di Volla impegnati nel ricostruire l’intera vicenda.

    I militari stanno cercando di avere un quadro più chiaro anche attraverso la visione dei filmati delle  telecamere di sorveglianza  pubbliche e private presenti nella zona.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Ancora controlli al Parco Verde di Caivano: 244 identificati

    Controlli a Caivano: operazione straordinaria delle forze dell'ordine.ù Nella giornata di ieri, il Commissariato di Afragola, in collaborazione con il Reparto Prevenzione Crimine Campania, ha...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Stupri a Caivano, il gip dispone il rito immediato per i 7 minorenni

    Il gip del tribunale dei minorenni di Napoli, Umberto Lucarelli, ha accolto le richieste della procura e disposto il giudizio immediato per i 7...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE