LA DENUNCIA

Vandali al Santuario del Montestella a Salerno, il sindaco: “Atto scellerato”

SULLO STESSO ARGOMENTO

Un vile atto “scellerato” ad opera di “ignobili delinquenti”. Sono le parole utilizzate dal sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, per descrivere e condannare il deprecabile atto vandalico che ha interessato il Santuario del Montestella, situato nella tranquilla frazione di Ogliara.

Ieri sera il sindaco di Salerno si è recato nella frazione dove ha incontrato il parroco don Antonio Zolferino e i fedeli della parrocchia Santa Maria e San Nicola di Ogliara, scossi per quanto accaduto nella notte tra domenica e lunedì quando ignoti hanno sradicato i ponteggi installati per l’esecuzione dei lavori di riqualificazione della struttura.

“Ho voluto incontrare il parroco e i fedeli – spiega Napoli – per testimoniare loro la mia vicinanza e solidarietà dopo questi recenti episodi vandalici. Parlerò con il prefetto e il questore per intensificare i controlli nel quartiere e come Amministrazione comunale, per quel che ci riguarda, faremo quanto possibile per far ultimare i lavori e donare serenità a questa bella comunità”.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

telegram

LIVE NEWS

Riciclaggio a Firenze, l’avvocato: “Pino Taglialatela estraneo”

Giuseppe Taglialatela, ex portiere del Napoli, noto come "Batman"...
DALLA HOME

Riciclaggio a Firenze, l’avvocato: “Pino Taglialatela estraneo”

Giuseppe Taglialatela, ex portiere del Napoli, noto come "Batman" e Alessandro Bigi, presidente dell'Ischia Calcio, sono tra gli indagati per un'inchiesta della Procura antimafia di Firenze su un presunto giro di riciclaggio di denaro. Secondo gli inquirenti, Bigi e Kamami, un albanese di 40 anni, sarebbero i capi di un'organizzazione...

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE