Palma Campania, tabaccaia reagisce alla rapina: ferita

SULLO STESSO ARGOMENTO

E’ caccia al rapinatore solitario che ieri sera pè entrato in azione in una tabaccheria di Palma Campania.

L’uomo, colto di sorpreso dalla reazione della titolare, a sua volta ha reagito con violenza trascinandola a terra e ferendola

Ieri sera infatti i carabinieri della stazione di Palma Campania sono intervenuti presso l’ospedale di Sarno per una donna ferita. Era appunto la titolare di una tabaccheria di Palma Campania, vittima di una rapina.

    La donna si sarebbe opposta ad un malvivente che aveva preso un pacco di gratta e vinci e sarebbe stata trascinata a terra.

    I medici le hanno diagnosticato “frattura terza e quarta costola dx , trauma cranico minore con flc, policontusa con escoriazioni”. E’ stata dimessa con 20 giorni di prognosi.
    Indagini in corso per individuare il responsabile e chiarire la dinamica.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Salerno, bancarotta fraudolenta: misura cautelare per imprenditore e commercialista

    Salerno. Divieto di esercitare l'attività imprenditoriale e ricoprire cariche direttive: misura cautelare personale per due soggetti. Nel contesto di un'ordinanza applicativa di misura cautelare personale,...

    Crollo di Firenze, recuperato il corpo dell’ultimo disperso

    Nel cantiere di via Mariti a Firenze, il corpo dell'ultimo disperso è stato recuperato dai vigili del fuoco e successivamente affidato all'autorità giudiziaria per...

    Minaccia di gettarsi nel vuoto per evitare l’arresto a Sant’Angelo dei Lombardi

    Una mattinata movimentata a Sant'Angelo dei Lombardi, in provincia di Avellino, si è conclusa fortunatamente senza conseguenze, quando un uomo di 63 anni ha...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE