Musicista ucciso: a Torre del Greco una rassegna musicale in suo ricordo

SULLO STESSO ARGOMENTO

Torre del Greco intitola una rassegna musicale a Giovanbattista Cutolo, il 24enne ucciso da un sedicenne a Napoli.

L’amministrazione comunale di Torre del Greco, in segno di lutto e di vicinanza al padre del ragazzo, ha deciso di intitolare la rassegna musicale in programma a partire da fine settembre tra la dimora vesuviana Villa Macrina e gli spazi degli ex molini meridionali Marzoli a Giovanbattista Cutolo.

La kermesse, che si chiamerà “Voci d’autunno dedicate a GiòGiò Cutolo contro tutte le violenze”, sarà un modo per ricordare il giovane musicista dell’Orchestra Scarlatti Camera Young, ucciso la scorsa settimana da un sedicenne nella zona di piazza Municipio a Napoli.

    Il sindaco di Torre del Greco, Luigi Mennella, ha spiegato che l’idea di dedicare la rassegna a Cutolo è nata durante una telefonata con il padre del ragazzo, Franco Cutolo, regista e uomo di cultura.

    “Con questo piccolo gesto – ha detto il sindaco Mennella – vogliamo lanciare un segnale sulla necessità di ‘disarmare i giovani’ attraverso la cultura, e nel caso specifico la musica”.

    Il sindaco Mennella sarà presente in forma ufficiale ai funerali di Cutolo, che si terranno domani al Gesù Nuovo di Napoli.



    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Gigi D’Alessio e Geolier: nuovo singolo “Senza tuccà” e album “Fra”

    Gigi D'Alessio e Geolier tornano a collaborare con il nuovo singolo "Senza tuccà", disponibile dal 24 maggio. Il brano è contenuto nel nuovo album di Gigi D'Alessio "Fra", anch'esso in uscita il 24 maggio. "Senza tuccà" è il primo featuring inedito dei due artisti, dopo diverse collaborazioni di successo. La...

    Malagò: “Vicenda Inter? Sono i rischi dei fondi. Ma per il tifoso cambia poco…”

    Il presidente del Coni, Giovanni Malagò, ha commentato la delicata situazione finanziaria dell'Inter durante un'intervista a 'Radio Anch'io Sport' su Rai Radio 1. "Per il grande pubblico è paradossale, il tifoso si chiede 'ma che sta succedendo?'. Si legge che ci sono serissimi problemi a rimborsare questo tipo di...

    CRONACA NAPOLI