Napoli, marocchino sorpreso a spacciare al Borgo san’Antonio

SULLO STESSO ARGOMENTO

Nello scorsa serata, gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato, nell’ambito di servizi all’uopo predisposti, hanno notato un uomo con atteggiamento guardingo in piazza San Francesco a Capuana.

Il servizio di osservazione esperito dai poliziotti ha trovato positivo riscontro poiché il predetto, poco dopo, è stato avvicinato da un giovane che, in cambio di una banconota, ha ricevuto una bustina.

Gli operatori hanno raggiunto e bloccato l’indagato trovandolo in possesso di 8 involucri contenenti circa 2 grammi di cocaina, un blocco di mannitolo utilizzato per il taglio della droga e 30 euro.

    Pertanto, un 33enne marocchino con precedenti di polizia, anche specifici, è stato tratto in arresto per detenzione ai fini di traffico di sostanze stupefacenti.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Nola, fatture false: sequestrati circa 8 milion i di euro a società di commercio alcolici

    Stamane i militari del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Napoli hanno eseguito un decreto di sequestro preventivo emesso dal Giudice...

    A Scena Teatro workshop con Giuseppe Sartori ‘Premio Stampa Teatro’

    Workshop teatrale con Giuseppe Sartori: "Premio Stampa Teatro" Il “Teatralmente parlando” è il workshop che si terrà presso l'Auditorium del centro sociale di Salerno...

    A ‘Storie al femminile’ il coraggio delle donne raccontato da Stefania De Martino

    La Fondazione “Matteo e Claudina de Stefano” di Ogliastro Cilento continua il suo viaggio nelle relazioni di “Storie al Femminile” con scrittrici di generazioni...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Clan Vanella Grassi: morto in carcere il boss Vincenzo Esposito, detto ‘o Porsche

    Vincenzo Esposito, noto come ‘o Porsche, boss della Vanella Grassi, è morto in carcere a Parma, dove era detenuto da tempo. Secondo fonti investigative,...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE