Napoli, scippa cellulare a una donna: inseguito e arrestato

SULLO STESSO ARGOMENTO

Ieri pomeriggio i Falchi della Squadra Mobile, durante un servizio di contrasto ai reati predatori, nel transitare in corso Umberto I, hanno notato una donna che, indicando un uomo in fuga, ha raccontato che lo stesso le aveva strappato dalle mani il suo cellulare.

I poliziotti lo hanno inseguito e bloccato in vico Pacella  trovandolo in possesso del telefono.
D.A., 32enne di Santa Maria Capua Vetere con precedenti di polizia, è stato arerstato per furto con strappo e resistenza a Pubblico Ufficiale; infine, il cellulare è stato restituito alla donna.






LEGGI ANCHE

Arrestato parcheggiatore abusivo a Fuorigrotta

Ieri, la Polizia di Stato ha arrestato un parcheggiatore abusivo a Fuorigrotta, a seguito della segnalazione di una persona minacciata. Gli agenti sono intervenuti in...

‘Stato di Grazia’ arriva a Salerno il 22 febbraio al Cinema Teatro Delle Arti

"Stato di Grazia" al Cinema Teatro Delle Arti di Salerno il 22 Febbraio Il docufilm "Stato di Grazia" racconta la storia di Ambrogio Crespi,...

Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE