🔴 ULTIME NOTIZIE :

A Somma Vesuviana rapina al bar tabacchi “Quinson Bar”

Somma Vesuviana. Questa mattina i carabinieri della sezione radiomobile di castello di cisterna sono intervenuti in Via san Sossio per una rapina nel bar tabacchi “Quinson Bar”. Poco prima, sconosciuti armati avrebbero minacciato una dipendente e portato via decine di stecche di sigarette di varie marche. Rapinato del suo cellulare...

Morte della piccola Elena Cella in ospedale a Napoli, 15 indagati

Sono quindici i medici indagati dell’ospedale pediatrico Santobono e il reparto di Diabetologia del Vecchio […]

napoli foto web bimba morta

    Sono quindici i medici indagati dell’ospedale pediatrico Santobono e il reparto di Diabetologia del Vecchio Policlinico di Napoli per la morte di Elena Cella, bimba di sei anni deceduta martedì della scorsa settimana dopo tre arresti cardiaci in due giorni.

    Morte della piccola Elena Cella, l’ipotesi è di omicidio colposo

    L’ipotesi è di omicidio colposo. Venerdì prossimo è fissata l’autopsia sulla salma. Un’inchiesta aperta dal sostituto procuratore di Napoli, Giuliana Giuliano, dopo la denuncia presentata dai genitori, Ciro e Mena, attraverso l’avvocato Enrico Ricciuto, presso la caserma dei carabinieri del Vomero poche ore dopo il decesso della piccola.

    La corsa in ospedale e i tre arresti cardiaci: la morte di Elena

    La notte tra domenica 8 e lunedì 9 gennaio, la corsa in ospedale, al pronto soccorso del Santobono, per un forte mal di pancia e, dagli esami del sangue, era stato riscontrato un picco glicemico, ricondotto a un possibile sintomo di un diabete infantile.

    Alle 9 del mattino il primo arresto cardiaco. La bambina viene intubata e ricoverata in coma farmacologico, ma lunedì un secondo arresto cardiaco. Con una tac la scoperta di un’ulcera gastrica. Martedì il terzo arresto cardiaco e la morte.

    Iscriviti alla Newsletter

    Ogni mattina le ultime notizie nella tua posta elettronica

    Maltempo estremo questo giovedì 9 febbraio 2023 al Sud e parte del settore adriatico, almeno fino a domani, poi nel weekend tornerà il sole ed il caldo su tutta l'Italia. Un uragano mediterraneo, o Medicane dalla sintesi delle parole MEDIterranean hurriCANE, sta infatti per colpire la Sicilia e non solo. In arrivo venti di tempesta, piogge torrenziali e nevicate storiche, in particolare tra il settore orientale dell'isola e la bassa Calabria. I meteorologi confermano che la struttura ciclonica spaventa parte del Sud e che potrebbe portare disagi fin sulla Sardegna orientale. Si tratta di un ciclone in risalita dalla Tunisia con...
    Dopo 14 anni su disposizione della Procura antimafia di Napoli la Squadra Mobile di Napoli ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Napoli su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di: Vincenzo Cece   detenuto presso la Casa Circondariale di Asti e Domenico Amitrano, detenuto presso la Casa Circondariale di Catanzaro. I destinatari sono gravemente indiziati dell’omicidio a colpi d’arma da fuoco di Pasquale Palermo, di 59 anni consumato il 6 febbraio 2009 in piazza Aprea angolo via Cupa San Pietro. Le indagini, svolte con attività tecniche e sviluppando le dichiarazioni di alcuni collaboratori...

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    Leggi anche