soresa
Pubblicitasoresa

Napoli, il sindaco Manfredi: “In ordine i conti delle partecipate”

SULLO STESSO ARGOMENTO

“La situazione di bilancio delle partecipate e’ positiva, non ci sono deficit di bilancio. Tutti i bilanci sono stati presentati, fatta eccezione per alcune municipalizzate che sono in liquidazione da anni”.

Lo ha affermato il sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, a margine del consiglio comunale. “I dati contenuti nel bilancio consolidato – ha evidenziato Manfredi – costituiscono un ulteriore passo nelle politiche di risanamento della situazione finanziaria del comune e nella messa in ordine dei conti che e’ prerequisito per avere servizi di qualita’ per i cittadini”.

“Ci auguriamo – ha aggiunto – che il prossimo anno sia quello della messa a terra dei tanti investimenti che abbiamo recuperato attraverso i fondi del Pnrr e di altri finanziamenti nazionali e regionali”.


    “Stiamo valutando la possibilita’ di riportare nei prossimi mesi la tassa di soggiorno ai livelli di quella delle altre grandi citta’ turistiche italiane. Napoli e’ rientrata completamente nel novero delle grandi citta’ turistiche ed e’ giusto che la sua tassa di soggiorno sia in linea con le altre città”. Ha spiegato il sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi.

    Attualmente il comune incassa grazie alla tassa di soggiorno tra i 10 e i 15 milioni di euro all’anno. Secondo Manfredi il turismo a Napoli e’ in forte crescita, ma “non ha ricadute dal punto di vista della tassazione sulle finanze del comune che invece si deve fare carico dell’incremento dei costi relativi all’igiene urbana, al decoro, ai trasporti”.


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui



    LEGGI ANCHE

    Jerry Calà: “Mi trasferirò a Napoli, è amore”

    Jerry Calà, 72 anni, è innamorato di Napoli. L'attore lo ha rivelato in una telefonata a sorpresa a Rtl102.5, durante il programma condotto da...

    IN PRIMO PIANO