🔴 ULTIME NOTIZIE :

Mondiali Qatar 2022, le partite di oggi (3 dicembre): ottavi di finale al via

Dentro o fuori: per tutte le squadre ora non c'è più margine di errore. Sono due le gare in programma oggi

Lionel Messi

    Da oggi si fa sul serio: inizia la fase ad eliminazione diretta dei Mondiali di Qatar 2022. Dopo gli ultimi verdetti arrivati ieri dai gironi, ora tocca agli ottavi di finale. Dentro o fuori: per tutte le squadre ora non c’è più margine di errore. Sono due le gare in programma oggi.

    Mondiale Qatar 2022: si parte con USA contro Olanda

    Alle ore 16 apre il programma degli ottavi di finale il confronto tra Olanda e Stati Uniti. Due nazionali finora imbattute in questo Mondiale: gli Orange hanno chiuso da leader nel girone A dopo due vittorie e un pareggio; gli USA l’hanno invece spuntata sull’Iran al termine di un confronto tiratissimo che è valso il secondo posto nel gruppo B.

    Curiosità: sarà una sfida tra due nazionali che avevano mancato la qualificazione ai Mondiali 2018. Uomini chiave? Sicuramente Cody Gakpo per l’Olanda, in gol in tre partite consecutive, e dall’altra parte Christian Pulisic, migliore in campo contro l’Inghilterra e autore del gol vittoria contro l’Iran.

    Mondiale Qatar 2022: l’Australia sulla strada dell’Argentina

    Alle 20 torna di scena l’Argentina. Sulla strada dell’Albiceleste c’è l’Australia, che ha chiuso al secondo posto il proprio girone grazie alle vittorie contro Tunisia e Danimarca volando per la prima volta agli ottavi dal 2006. Per Messi e compagni prima lo spavento contro l’Arabia Saudita, poi i successi contro Messico e Polonia che sono valsi il primato.

    Teatro della sfida sarà l’Ahmad bin Ali Stadium di Al Rayyan. Uomini chiave? Ovviamente Leo Messi, che va a caccia del primo gol in una fase ad eliminazione diretta di un Mondiale. Per i Socceroos la chiave da una posizione di sfavoriti potrebbe essere proprio la difesa, visti gli zero gol subiti nelle ultime due gare.

    Iscriviti alla Newsletter

    Ogni mattina le ultime notizie nella tua posta elettronica

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    Leggi anche