🔴 ULTIME NOTIZIE :

Mondiali Qatar 2022, le partite di oggi (2 dicembre): due spareggi per gli ottavi

Ultimo giorno della fase a gironi dei Mondiali di Qatar 2022: da domani si inizia a fare, davvero, sul serio

Foto: @fifaworldcup su Instagram

    Ultimo giorno della fase a gironi dei Mondiali di Qatar 2022: da domani si inizia a fare, davvero, sul serio. Intanto, oggi, c’è da scoprire le ultime due squadre che si uniranno nel grande spettacolo degli ottavi di finale, con due incontri che hanno il sapore di veri e propri “spareggi”.

    Gruppo H: Ghana, Uruguay e Corea si giocano un posto agli ottavi

    Alle ore 16 si chiude il programma del gruppo H. Il Portogallo è già qualificato agli ottavi e per il primato basta un punto con la Corea del Sud, che invece si gioca il tutto per tutto. Gli asiatici devono vincere e sperare in un risultato che non sia una vittoria del Ghana per giocarsi il posto poi sulla differenza reti.

    In caso di mancata vittoria della Corea del Sud, ecco che il match tra Ghana e Uruguay rappresenta un vero e proprio spareggio. Agli africani basta un pari per tenere dietro la Celeste, che ha un solo risultato a disposizione per continuare a sperare: la vittoria.

    Gruppo G: è di nuovo Serbia-Svizzera, ma occhio al Camerun

    Si chiude alle ore 20: il Brasile, già qualificato, vuole blindare con un punto il primo posto contro il Camerun. Anguissa e compagni devono invece obbligatoriamente vincere e sperare in uno stop della Svizzera davanti. In caso di vittoria della Serbia, le due nazionali si giocheranno il posto sulla base della differenza reti.

    Dovrebbe essere l’altro spareggio di giornata quello tra Serbia e Svizzera. Agli elvetici basta un pari (e una non vittoria del Camerun), una sconfitta vorrebbe dire invece addio al Mondiale. Per le Aquile Bianche, invece, obbligatorio vincere e sperare nel Brasile per tornare agli ottavi di finale per la prima volta dopo il 1998.

    Iscriviti alla Newsletter

    Ogni mattina le ultime notizie nella tua posta elettronica

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    Leggi anche