Gigi D’Alessio testimonial per il Pausilipon: “Raccolti 62mila euro per i bimbi”

SULLO STESSO ARGOMENTO

Successo per il Gran Gala di Natale organizzato da Labelon per beneficenza in occasione delle festività: gli oltre 62mila euro raccolti saranno destinati alla Fondazione Santobono Pausilipon Onlus per la realizzazione del primo Centro ustioni pediatrico specializzato del Sud Italia.

Un Gran Gala per il Pausilipon: l’asta di beneficenza

Lo riporta Il Mattino. All’evento organizzato da Luigi Barone e Tommaso Ambrosio ha partecipato in primis Gigi D’Alessio, ospite speciale e testimonial del Galà. L’assegno con i fondi raccolti è poi stato consegnato alla direttrice generale e alla presidente della Fondazione, Flavia Matrisciano e Anna Maria Ziccardi.

La serata ha unito il mondo della musica, della comicità ma anche quello dello sport. Nell’occasione, il duo comico composto da Pio e Amedeo in compagnia di Maria Mazza hanno battuto all’asta le maglie delle stelle del Napoli Khvicha Kvaratskhelia e Victor Osimhen, ma non solo.

    Vendute anche una valigia vintage con l’immagine di Maradona realizzata e donata da Mastrogeppetto, un presepe di Ferrigno e un vaso limited edition collezione Totem Ginori donato da Cidieli.

    Raccolti 64mila euro per il Pausilipon: i ringraziamenti

    “Vogliamo ringraziare tutte le imprese campane che ci sono state vicine – le parole degli organizzatori Barone e Ambrosio -. Organizzare un evento benefico non è mai semplice, ma questo risultato ci gratifica. Grazie anche al contributo del Santobono e del cantante Gigi D’Alessio”.

    “Questo progetto servirà a specializzare ancor di più il nostro Centro ustioni a servizio di tutti i bimbi della Campania. Ringraziamo chi ci sostiene dal 2014 come D’Alessio e il Labelon che per il secondo anno consecutivo ha promosso la raccolta fondi”, ringrazia la direttrice Matrisciano.

    “Il valore di questi eventi e la vicinanza di persone come Gigi, che mettono a disposizione tutto il loro cuore, permettono all’ospedale di raggiungere obiettivi importanti”, aggiunge la presidente Ziccardi. E D’Alessio ha ringraziato: “Cerchiamo di fare solo la nostra parte per i bambini, che non dovrebbero mai soffrire. E continueremo a farla”.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Arrestato a Capodichino boss latitante di Taranto: stava fuggendo in Spagna

    Giuseppe Palumbo, un boss latitante di 35 anni della città di Taranto, è stato arrestato dalle forze dell'ordine al momento in cui stava per...

    Napoli, “Se non mi date i soldi vi uccido”, 5 studenti minacciati con un coltello da un presunto camorrista

    Nella recente rapina avvenuta a Napoli, 5 studenti ventenni sono stati minacciati da un individuo mentre si preparavano a riprendere l'auto parcheggiata in via...

    Voragine in via Morghen al Vomero: la strada inghiotte due auto. Ferito uno degli occupanti

    Tragedia sfiorata intorno alle 5 di stamane. Evacuato un edificio

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE