google news

Italia divisa in due: stop ai treni per disinnesco bomba

Anche l'autostrada chiusa in entrambe le direzioni tra Orte e Valdichiana e stop ai treni sulla Roma-Firenze per il disinnesco di un residuato bellico trovato nel greto del fiume Paglia, nell'orvietano.

    Autosole chiusa in entrambe le direzioni tra Orte e Valdichiana e blocco della circolazione ferroviaria sulla linea alta velocità Roma-Firenze e su quella “lenta” stamani per le operazioni di disinnesco di un residuato bellico trovato nel greto del fiume Paglia, nell’orvietano. Con l’Italia che di fatto è così divisa in due.

    Intorno all’ordigno, una bomba d’aereo di fabbricazione americana da 500 libbre, è stata creata un’area di sicurezza di 826 metri. Che ha portato all’evacuazione di circa 2.400 residenti nell’area.

    Il personale del Genio ferrovieri di Castel Maggiore ha ora avviato le operazioni per rimuovere le spolette. Poi la bomba sarà trasportata in una cava e fatta brillare. Il termine delle operazioni per la rimozione delle spolette della bomba è previsto intorno alle 11.

    Una volta finito questo intervento potrà riprendere la circolazione sull’Autostrada e quella ferroviaria. Sarà anche permesso ai residenti di tornare nelle loro case.

    google news

    ULTIME NOTIZIE

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    CRONACHE TV