google news

Pellezzano, quinta edizione del memorial Carmine Longo

Il Memorial per Carmine Longo. Tantissimi i giovani calciatori provenienti da tutte le città della […]

PUBBLICITA

Il Memorial per Carmine Longo. Tantissimi i giovani calciatori provenienti da tutte le città della […]

Il Memorial per Carmine Longo. Tantissimi i giovani calciatori provenienti da tutte le città della Regione Campania, per ricordare la Memoria del Direttore Sportivo Carmine Longo. Una tradizione calcistica tramandata alle giovani generazioni. Nell’occasione della finale delle Premiazioni delle squadre di calcio dei giovani, giunta alla quinta edizione del Memorial organizzato presso il campo Arcamone di Casignano dai fratelli Fusco nel cuore della città di Pellezzano. I premi benedetti da Don Luigi Pierri. La vicinanza del Comune di Pellezzano da parte del Sindaco Francesco Morra, l’amministrazione Comunale, gli assessori, gli organizzatori, gli sponsor, al fianco della Senatrice Eva Longo sorella del Direttore Sportivo Carmine Longo, scesi in campo per portare un messaggio di sinergia, squadra, una tradizione tramandata ai giovani.

Le parole del Giornalista Gaetano Amatruda: “Vince un gioco di squadra”. Il quinto Memorial per Carmine Longo, alla serata finale delle Premiazioni riunite oltre 12 Associazioni calcistiche proveniente da tutte le città della Regione Campania, riuntiti nell’immenso e verde campo sportivo per ricordare un grande dirigente che ha dedicato la vita al calcio e che ha scoperto talenti, così la manifestazione sportiva ha inizio al campo Arcamone.

Hanno partecipato nella fase finale le squadre calcistiche e Società provenienti dalla città di Salerno, la provincia di Avellino, a seguire le premiazioni. Gli organizzatori Franco Donato, Stefano Romeo, il capitano Pasquale, Gaetano Germano e Giuseppe Landi, e quanti si impegnano per la riuscita di questo torneo che quest’anno ancora più con forza di partecipazione e con la sinergia di tante squadre giovanili della provincia di Salerno riescono a realizzare. La straordinaria presenza del Sindaco Francesco Morra, e la Senatrice Eva Longo che ogni anno e sempre più evidenzia il significato importante di questo Memorial in onore del fratello Carmine. L’Amministrazione Comunale, gli Assessori Lella Landi, Andrea Marino, Annalaura Villari, Don Luigi Pierri che ha benedetto i Premi, gli sponsor: Luca, il Dottore Maurizio Barbarulo, Nello De Caro, Giovanni D’Agostino, Carmine Izzo, Vincenzo Mauro, Vincenzo Vitale, Saverio Ricciardi, Donato Landi, e la pasticceria.

Sono stati premiati: Premio categoria 2011 la Millenium; categoria 2010 Sport House, primo posto la categoria 2010, la Senatrice Eva Longo ha premiato il miglior calciatore Vincenzo, Giovanni, Davide. La categoria 2008, 2009, e categoria 2006. A susseguire un delizioso buffet e il taglio della torta.

Carmine Longo c’è, è presente, quando c’è una kermesse così affollata, ricca, è evidente che il segno è sempre vivo. Onori che non tramontano, che per una vita hanno caratterizzato il percorso professionale e sportivo del Direttore Sportivo Longo. Vedere tutti questi giovanissimi ragazzi provenienti da diverse squadre calcistiche di diverse città della Campania, è un tributo importante di un vissuto in maniera intensa di Carmine, la passione e l’amore per il calcio. Il Sindaco della città di Pellezzano Francesco Morra vicino da sempre al Memorial e alla Comunità Pellezzanese nel saper cogliere un momento importante della vita di una comunità.

La Senatrice Eva Longo: “Un grazie a tutti voi per aver voluto ricordare mio fratello che ha dato tanto allo sport. Ho l’orgoglio di dire che è stato uno dei primi se non l’unico Direttore sportivo che ha avuto una lunga carriera che lo ha visto protagonista, a Cagliari, a Bologna, nella Salernitana. Cosi come l’amico Nello Aliberti. Un grazie sentito al Signor Sindaco di Pellezzano per essere sempre vicino e per saper cogliere un momento più importante come può essere questa straordinaria partecipazione. Ricordiamo la memoria di mio fratello Carmine Longo Direttore Sportivo, la sua autentica bravura, determinazione, competenza, la profonda cultura umanistica che lo ha visto impegnato nello sport del mondo calcistico.
Ai giovani che hanno affrontato diverse partite di calcio per arrivare fin qui in finale e che arrivano da tutte le città della Regione. Un concetto fondamentale è l’importanza della partecipazione, l’impegno, la dedizione che si realizza per lo sport. Non è importante vincere, ma testimoniare attraverso la partecipazione, l’impegno di una partita, che testimonia la figura di mio fratello Carmine. Il mio auspicio e l’augurio che nascono sempre più bravi ed importanti talenti. I valori dello sport, del calcio, che vengono trasmessi e tramandati alle giovani generazioni del calcio”.

Il Sindaco di Pellezzano Francesco Morra: “Una bellissima giornata di sport, dove ha visto i giovani calciatori divertirsi tanto, mettendo in campo il loro impegno calcistico davvero notevole. La quinta edizione del Memorial intitolato alla memoria del Direttore Sportivo Carmine Longo, finalmente ritorna ad essere una edizione molto partecipata da parte dei giovanissimi calciatori, ma soprattutto dalle famiglie che accompagnano i ragazzi durante le attività sportive dopo due anni di stop legata all’emergenza sanitaria. Un momento importante al quale l’Amministrazione Comunale ricorda da sempre l’intitolazione del Palazzetto dello Sport al Direttore Sportivo Carmine Longo, un’iniziativa di sensibilizzazione, ma soprattutto un momento importante. Carmine Longo ha diretto varie squadre, Cagliari, Perugia, Bologna, Benevento, la Salernitana dove è stato direttore sportivo in un momento particolare storico, che ad oggi viviamo gli onori e le glorie, e che ricordando in questa occasione i grandi risultati avuti nel panorama nazionale, un qualcosa di bello ed importante. Il principio importante è un sano divertimento provando la competizione che mette insieme le forze riunite in un gioco di squadra”.

Valentina Busiello

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

spot_img
PUBBLICITA

LE ULTIME NOTIZIE

TREND NEWS

Napoli, imprenditore del Nord a Francesca: “Ti pago il viaggio, ma devi imparare a comportarti”

Napoli. "Devi imparare a venderti meglio, devi imparare a comportarti con gli imprenditori in modo completamente diverso". Le parole dell’imprenditore Gian Luca Brambilla che...

Pianura, il cadavere ritrovato è di Andrea Covelli: ma la famiglia non ha voluto riconoscerlo

E' di Andrea Covellii il cadavere ritrovato nel tardo pomeriggio nelle campagne di Pianura anche se la famiglia non ha voluto riconoscerlo. Sul cadavere, in...

Mezzo pesante si ribalta, code sulla Caserta-Salerno

Mezzo pesante si ribalta, code sulla Caserta-Salerno. Chiuso al traffico tratto tra Palma Campania e Nola E' stato temporaneamente chiuso al traffico il tratto compreso...

CRONACA DI NAPOLI

Camorra a Pianura, arrestato il ricercato Cesare Divano

Pianura. Uno spacciatore 'autonomo', non nel sistema ma che dal sistema doveva prendere droga e avere il permesso di spacciare. Come un libero professionista...
spot_img