google news

Nasconde cocaina nelle salsicce per il marito detenuto a Poggioreale

Salsicce alla cocaina destinate a un detenuto del carcere di Poggioreale, a Napoli. Una donna […]

Calcio Napoli, la Turchia conquista Mertens : ha firmato per il Galatasaray . I tifosi

L’ingaggio di Dries Mertens è stato ufficializzato dal Galatasaray sul proprio account di Twitter

Salsicce alla cocaina destinate a un detenuto del carcere di Poggioreale, a Napoli. Una donna ammessa a colloquio con il marito, appartenente al circuito Alta Sicurezza, ha tentato di introdurre droga (hashish e cocaina), nascondendola in alcune salsicce poi riposte nel pacco destinato all’uomo.

Lo riferisce il Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria (Sappe) che denuncia alta tensione nelle carceri campane, oggi affollate da oltre 6.700 detenuti. “I controlli meticolosi dei poliziotti penitenziari del settore Colloqui hanno consentito di scoprire il tentativo di introdurre stupefacente nel cibo”, ha spiegato il segretario nazionale per la Campania del sindacato Emilio Fattorello.

La donna, subito fermata, è stata arrestata su ordine dell’Autorità giudiziaria competente e portata alla Casa Circondariale Femminile di Pozzuoli. Altra situazione critica nel carcere di S.Maria Capua Vetere dove nella notte “un detenuto ristretto nel Reparto detentivo Nilo ha rotto il lavandino della cella e ne ha scagliato un pezzo contro il poliziotto penitenziario di servizio, che è dovuto ricorrere alle cure dei sanitari del Pronto soccorso cittadino. Ma cosa più grave è che, questa mattina, due agenti in servizio nel Reparto detentivo Tevere sono stati spostati dal loro posto di servizio perché vi era il forte rischio che venissimo sequestrati da alcuni detenuti”, racconta Donato Capece, segretario generale del Sappe.

E poi prosegue: ”Così non si può andare avanti. ‘Il lassismo che caratterizza il carcere di S.Maria Capua Vetere è imbarazzante ed intollerante. Da mesi il Sappe denuncia che non ci sono un direttore ed un Comandante di Reparto titolari, fissi, in pianta stabile, eppure i vertici regionali e nazionali del Dap non assumono provvedimenti urgenti”. Occorre “che le Autorità ministeriali intervengano con la massima sollecitudine, con una ispezione interna e con l’avvicendamento del Comandante del Reparto di Polizia Penitenziaria”.

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Pubblicita

Le Notizie più lette

In Primo Piano

Cronaca Napoli

Calcio Napoli, la Turchia conquista Mertens : ha firmato per il Galatasaray . I tifosi

L’ingaggio di Dries Mertens è stato ufficializzato dal Galatasaray sul proprio account di Twitter

Fulmine sulla Casa Bianca, tre morti VIDEO

Un potentissimo fulmine è caduto nel giardino della Casa Bianca a Washington provocando tre morti. Sono infatti impressionanti le immagini del fulmine che si è...

Confederazione africana a De Laurentiis: “Parole inaccettabili”

Dopo diversi giorni la Confederazione Africana di calcio replica duramente alle parole del presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis, che aveva detto non avrebbe...

Il carcere fa bene ai Fratelli Bianchi : gli avvocati: “Pienamente inseriti e con buona condotta”

I fratelli Bianchi, che sono stati condannati in primo grado all’ergastolo per l’insensato e brutale omicidio di Willy Monteiro, secondo gli avvocati, “sono detenuti pienamente inseriti” nei due carceri dove sono detenuti. Il padre della compagna di Gabriele Bianchi Salvatore Ladaga: " Lui è un bullo, un cretino, un prepotente"
spot_img
spot_img

Leggi anche

Calcio Napoli, la Turchia conquista Mertens : ha firmato per il Galatasaray . I tifosi

L’ingaggio di Dries Mertens è stato ufficializzato dal Galatasaray sul proprio account di Twitter