Cronaca nera a Napoli, pizzo a un’agenzia di scommesse: ordinanza per il giovane ras Francesco Lepre

SULLO STESSO ARGOMENTO

Cronaca nera a Napoli: pizzo a un’agenzia di scommesse: ordinanza cautelare per il giovane ras del Cavone, Francesco Lepre e di un suo complice.

Giovedì personale della Polizia di Stato ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP presso il Tribunale di Napoli, su richiesta della Procura Distrettuale Antimafia di Napoli, per il reato di estorsione aggravata dal metodo mafioso, nei confronti di  Francesco Lepre, di anni 22, e  Salvatore Festa, di anni 26.

Gli indagati, già detenuti presso la Casa Circondariale di Napoli Secondigliano, sono stati tratti in arresto lo scorso mese di giugno in esecuzione di un decreto di fermo, emesso dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli, insieme a  Salvatore Cianciulli,  Gianluca Testa e Emanuele Testa, per una tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso, commessa lo scorso 25 maggio ai danni del titolare di un’agenzia di scommesse.



    Dalle indagini è emerso che la persona offesa, da anni, è stata costretta a versare, quale tangente, all’organizzazione criminale dei “Lepre”, attiva nella zona del “Cavone di piazza Dante”, la somma annuale di 4500 euro, divisa in tre rate periodiche.

    Le indagini hanno consentito di acquisire elementi indiziari, anche per tali fatti estorsivi, a carico di Salvatore Festa e Francesco Lepre, per i quali è stato emesso il provvedimento cautelare in argomento.


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Giuseppe Carrino, 18enne originario di Afragola ma da anni residente a Massa Finalese in provincia di Modena, è morto all'ospedale di Baggiovara, sempre in provincia di Modena, dove era ricoverato in terapia intensiva dallo scorso 5 aprile, a seguito di un incidente stradale in moto. A dare la notizia è...
    La Premier League è stata scossa da un nuovo scandalo a sfondo sessuale. Secondo un'esclusiva del Daily Mail, due calciatori diciannovenni, militanti nello stesso club, sono stati arrestati con l'accusa di stupro. I nomi dei giovani non sono stati divulgati e, al momento, non risulta che siano stati sospesi...
    Il valore della cocaina immessa sul mercato avrebbe fatto incassare 25milioni di euro: un duro colpo ai narcos
    Nessun '6' nell'estrazione del Superenalotto di oggi ma centrato un '5+1' da quasi 600mila euro (578.932 euro). Il jackpot per il prossimo concorso sale a 94,4 milioni. Ecco la combinazione vincente: 8 - 12 - 20 - 24 - 45 - 73. Numero Jolly: 4. Numero Superstar: 3 Queste le quote...

    IN PRIMO PIANO