Brusciano, una ‘mozzarella’ di cocaina in camera da letto: arrestato 33enne

Brusciano, una “mozzarella” di cocaina in camera da letto: arrestato 33enne già noto alle forze dell’ordine. I carabinieri della sezione operativa di Castello di Cisterna hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio Raffaele Tizzano, 33enne di Brusciano già noto alle forze dell’ordine. Durante una perquisizione nella sua abitazione i militari hanno rinvenuto […]

google news

Brusciano, una “mozzarella” di cocaina in camera da letto: arrestato 33enne già noto alle forze dell’ordine.

I carabinieri della sezione operativa di Castello di Cisterna hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio Raffaele Tizzano, 33enne di Brusciano già noto alle forze dell’ordine.

Durante una perquisizione nella sua abitazione i militari hanno rinvenuto una “mozzarella” di cocaina (dalla forma dell’involucro che richiama la forma della mozzarella) del peso di 717 grammi e 7 panetti di hashish per oltre 600 grammi di sostanza. Era tutto in uno zaino, in camera da letto. Tizzano è finito in carcere, in attesa di giudizio.

google news

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

Leggi anche

Omicidio del prof Toscano, convalidato il fermo: il bidello resta in carcere

È stato convalidato il fermo di Giuseppe Porcelli. Il bidello fermato per l'omicidio del professore Marcello Toscano resta nel carcere di Poggioreale

Napoli, suor Filomena ricevuta da Papa Francesco per i suoi 100 anni

suora napoletana Filomena Gisoldi in udienza dal Pontefice 

Neapolitan Gipsy Jazz e omaggi a Pino Daniele alla Galleria Borbonica di Napoli

Sabato 8 ottobre alle ore 21.30 nei meandri della Galleria Borbonica di Napoli

Licenziato per aver chiesto la liquidazione: il giudice lo reintegra e condanna l’azienda

I giudici del tribunale del Lavoro di Santa Maria Capua Vetere hanno accolto il ricorso di un lavoratore di un'azienda casertana e disposto il suo reintegro

IN PRIMO PIANO

Pubblicita