Napoli, automobilisti imbottigliati per ore nel traffico di Fuorigrotta dopo il concerto di Ultimo. IL VIDEO

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli.Traffico impazzito ieri sera a Fuorigrotta dopo il concerto di Ultimo allo stadio Diego Armando Maradona

Neanche dopo Napoli-Milan dello scorso campionato di calcio si sono viste le scene di traffico impazzito a Fuorigrotta come quelle di ieri sera. Forze dell’ordine e polizia locale assente. Automobilisti imbottigliati nel traffico con la tangenziale bloccata per circa due ore.

C’è stato chi per far ritorno a casa in provincia ha impiegato anche due ore e mezza. Quella vissuta ieri sera dagli automobilisti napoletani è stata una vera e propria serata da incubo complice anche l’evento del Pizza Village su Lungomare che ha praticamente reso impossibile uscire dalla città.

    L’impreparazione delle forze di polizia locale e l’incapacità a gestire più eventi è sotto gli occhi di tutti quei sfortunati automobilisti, che anche causa forza maggiore e no solo per diletto o per una passeggiata, si sono trovati al centro di Napoli ieri.

    Si spera che per questa sera non si ripetano scene del genere per il secondo concerto del cantante Ultimo molto amato dai Millennials. Le immagini video che corredano questo pezzo sono la testimonianza della follia del traffico.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE