HomeCronaca di CasertaCastel Volturno, i volontari Wwf raccolgono rifiuti sulla spiaggia

Castel Volturno, i volontari Wwf raccolgono rifiuti sulla spiaggia

google news
castel volturno volontari wwf
volontari wwf

Castel Volturno. Venticinque grossi sacchi di rifiuti, numerose bottiglie di vetro, pneumatici ed altri rifiuti ingombranti, tra cui un piccolo frigo, sono stati raccolti sulla spiaggia dell’Oasi dei Variconi a Castel Volturno da una trentina di volontari nell’ambito dell’iniziativa del Wwf #GenerAzioneMare ” No Plastic in Nature”, progetto nazionale il cui obiettivo è eliminare la dispersione di plastica nell’ambiente e costruire una economia circolare della plastica che ne riduca i quantitativi prodotti e ne incrementi il riuso e il riciclo.

Accanto ai volontari c’erano la vigilanza Wwf, il coordinatore regionale dell’associazione Alessandro Gatto, il Sindaco di Castel Volturno Luigi Petrella, il Presidente dell’Ente Riserva Oasi dei Variconi Giovanni Sabatino.

Si calcola che ogni anno, delle 78 milioni di tonnellate di imballaggi in plastica prodotte nel Mondo, solo il 14 % viene riciclato e ben un terzo, ovvero circa 25 milioni di tonnellate, viene disperso in mare.

A. Carlino
A. Carlinohttps://www.cronachedellacampania.it
Collaboratore di lunga data di Cronache della Campania Da sempre attento osservatore della società e degli eventi. Segue la cronaca nera. Ha collaborato con diverse redazioni.

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

google news
spot_img

Leggi anche

Oroscopo oggi, previsioni segno per segno. Bilancia fortunati oggi

L'oroscopo oggi. Il segno fortunato del 5 luglio è quello della Bilancia   Ariete Pappa e ciccia con il partner, il weekend concluso solo ieri mattina all’alba...

Allarme De Luca: “Centinaia medici positivi a Covid, problemi negli ospedali”

"Il personale sanitario è in buona parte positivo al Covid. Quindi manca la presenza dei medici negli ospedali già oggi. Abbiamo centinaia di positivi"....

Capri, recuperata la salma del turista americano scomparso

Sono durate quasi 10 ore a Capri le operazioni di recupero del corpo senza vita del turista americano Adam Gabriel Kreysar. Era arrivato sabato...

Napoli, Cirica (Ospedale Betania): “Basta aggressioni nei Pronto Soccorso, serve monitoraggio”

“Le aggressioni al personale del nostro Pronto Soccorso, come a quelli di altri presidi dell’area metropolitana di Napoli non si contano più. C’è un’escalation...

CRONACHE TV

spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita