Napoli, Alilauro presenta Giove Jet: un catamarano “green” per un futuro sostenibile

SULLO STESSO ARGOMENTO

Alilauro ha presentato , presso la palazzina “Volaviamare” di Napoli, il Giove Jet, l’ultimo nato della sua flotta. Si tratta del primo catamarano “green” dell’azienda, dotato di un innovativo sistema di propulsione che abbatte del 30% la rumorosità, i consumi e gli scarichi.

Il Giove Jet è un catamarano costruito nel 1985 in Svezia, lungo 33 metri e largo 9,30, con una capacità di 261 passeggeri. L’unità è stata sottoposta a un profondo refitting nei cantieri Alilauro di Napoli, dove è stato installato il nuovo sistema di propulsione Volvo Penta IPS.

Il sistema Volvo Penta IPS è composto da quattro motori ad iniezione elettronica ad alta pressione, che garantiscono una combustione ottimizzata e una riduzione di consumi ed emissioni del 30%. Inoltre, il sistema contribuisce a ridurre del 75% le emissioni di NOx e i motori sono già predisposti per l’utilizzo di combustibile HVO, con un’ulteriore riduzione delle emissioni.

    Un impegno per la sostenibilità

    Il Giove Jet rappresenta un passo importante nella transizione “green” del Gruppo Lauro, che già negli anni scorsi aveva avviato un refitting di alcune unità della sua flotta. L’obiettivo è quello di ridurre l’impatto ambientale del trasporto marittimo e di offrire un servizio più sostenibile ai passeggeri.

    Le dichiarazioni dei protagonisti

    “La nostra città ha una peculiarità che condivide con pochissime altre del mondo: avere le proprie infrastrutture come porto ed aeroporto all’interno della città. Questo ci obbliga, più di altri, ad impegnarci per il trasporto sostenibile”, ha dichiarato il sindaco di Napoli Gaetano Manfredi.

    “Puntiamo alla sostenibilità, cerchiamo da sempre di anticipare i tempi per avere un vantaggio competitivo: ora celebriamo questo traguardo ma già ci proiettiamo ad un futuro che potrebbe essere l’idrogeno”, ha sottolineato l’ex senatore Salvatore Lauro, capitano di lungo corso e azionista del gruppo.

    “Facendo tesoro anche delle mie precedenti esperienze professionali non posso che sottolineare un fatto: il successo deriva sempre dalla sintonia tra dirigenze e collaboratori. È importante che tutti gli attori in gioco si sentano partecipi di un progetto comune”, ha affermato il presidente di Alilauro Vladimiro De Nunzio.

    “Un progetto importante, che consente di innalzare il livello di tutela ambientale oltre le norme Ue tuttora vigenti e che abbiamo portato a termine grazie al sostegno del Piano nazionale di ripresa e resilienza”, ha spiegato l’amministratore delegato di Alilauro, Eliseo Cuccaro.

    Un passo avanti per il trasporto marittimo

    Il Giove Jet è un esempio concreto di come sia possibile coniugare efficienza, comfort e sicurezza con la tutela dell’ambiente. Il suo sistema di propulsione innovativo rappresenta un passo avanti importante per il trasporto marittimo e apre la strada a un futuro più sostenibile.


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!

    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Femminicidio Anna Scala: Comune di Piano di Sorrento parte civile

    Femminicidio Anna Scala:il Comune di Piano di Sorrento ha...
    DALLA HOME

    Superenalotto, realizzato un 5 da 125mila euro. Tutte le quote

    Nessun '6' né '5+1' all'estrazione del Superenalotto di oggi. Realizzato, invece, un cinque da 125.098,72 euro. Il jackpot stimato per il prossimo concorso del 6 sale a 26,4 milioni di euro. LA COMBINAZIONE VINCENTE Combinazione vincente 2, 36, 39, 50, 59, 64 Numero Jolly: 19 Numero Superstar: 3 Queste le quote...
    TI POTREBBE INTERESSARE

    LA CRONACA