HomeCultura'Bufala Fest - non solo mozzarella'

‘Bufala Fest – non solo mozzarella’

google news

“Bufala Fest – non solo mozzarella”, la kermesse che dal 9 al 17 luglio torna sul lungomare di Napoli offrendo al grande pubblico stand di food con una offerta gastronomica che va dalla mozzarella alla carne di bufala, in tutte le sue declinazioni, pizze, dolci e tanto altro, il tutto realizzato esclusivamente con prodotti della filiera bufalina.

Ma l’offerta non sarà solo di gusto: Bufala Fest offrirà anche un ampio cartellone di spettacoli con musica e comicità, gli show cooking dei grandi chef e diversi talk tematici con operatori, esperti e rappresentanti delle istituzioni.

“Bufala Fest – non solo mozzarella” è organizzato dalla Diciassette Eventi, in collaborazione con il Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana Dop ed il patrocinio di Regione Campania e Comune di Napoli.

Il tema della sesta edizione di Bufala Fest sarà la sostenibilità. Il Bufala Village 2022, grazie alla sensibilità di partner e sponsor attratti dal tema scelto per questa edizione, sarà caratterizzato da un concept coinvolgente con l’obiettivo di promuovere un’idea di sviluppo sostenibile, in grado di soddisfare i bisogni del presente senza compromettere le generazioni future.

La sostenibilità di filiera è oggi uno degli argomenti che riscuotono maggior interesse, una Filiera sostenibile è indice di qualità, di benessere, di economie di scala. Ritorna il contest “I Sapori della Filiera” che coinvolgerà centinaia di operatori del comparto food tra chef, pizzaioli e pasticceri, che si contenderanno lo scettro di migliore, proponendo ricette esclusive, rigorosamente a base di prodotti della filiera bufalina.

Le avvincenti competizioni si svolgeranno in un’area dedicata, una vera e propria “Arena del Gusto” allestita sempre sul Lungomare di Napoli all’altezza della Rotonda Diaz, che sarà anche una vetrina di prestigio per le tipicità enogastronomiche delle varie filiere coinvolte.

L’Arena del Gusto ospiterà anche gli show cooking di importanti chef che interagiranno con il pubblico presente all’evento. Forte del successo delle precedenti edizioni, anche nella prossima edizione non mancherà il Miramare Exclusive.

Una struttura dal concept di lusso, pensata per ospitare le cene gourmet partner che vorranno accogliere i loro stakeholder in uno scenario incantevole ed unico al mondo. Novità è la partnership con la Scuola di Cucina “Dolce & Salato” che, sotto la guida esperta di chef come Giuseppe Daddio e Aniello di Caprio, rispettivamente di cucina e pasticceria, coordinerà tutte le attività di degustazione del Bufala Village e si occuperà dell’organizzazione, in ogni minimo dettaglio, del Miramare Exclusive.

Altra grande novità è la partnership con l’associazione culturale “Il Giardino delle Idee”, grazie alla quale la kermesse continuerà ad essere anche “conoscenza” ed in un’area dedicata del Bufala Village promuoverà e valorizzerà l’intera filiera bufalina, coinvolgendo giornalisti, esperti ed operatori del settore, anche di profilo internazionale.

Una serie di talk tematici, coordinati dal marketing manager Vincenzo La Croce, organizzati per contribuire alla sensibilizzazione sulle potenzialità della filiera bufalina che potrebbe far ulteriormente crescere l’indotto economico, con ricadute importanti sul territorio. Saranno affrontati i vari aspetti della sostenibilità: quella dell’allevamento, intesa come la creazione delle condizioni migliori per la tenuta dell’animale; dell’agricoltura, con attività di ricerca legate all’alimentazione per gli animali; dell’ambiente, confrontandosi, in particolare, sugli aspetti degli scarti che possono trasformarsi da potenzialmente inquinanti in risorsa; dell’economia, con testimonianze di economia circolare di filiera.

Tutte le sere, dal 9 al 17 luglio, grazie al lavoro del direttore artistico Francesco Sorrentino, Bufala Fest offrirà ai suoi visitatori spettacoli gratuiti, con un programma ricco di sonorità e comicità in grado di soddisfare i gusti più diversi. Sul palco che sarà allestito nel Bufala Village si alterneranno artisti apprezzati dal grande pubblico. Anche quest’anno ci sarà un connubio con l’arte, grazie alla collaborazione con “Fonderia Nolana – Del Giudice”.

Infatti, il Maestro Dario Caruso, scultore di prestigio internazionale, che, tra le tante opere, ha realizzato la statua di Diego Armando Maradona, in esclusiva per Bufala Fest, un’opera di pregevole fattura che richiama i valori della sostenibilità e della salvaguardia dell’ambiente. Una speciale creazione che sarà consegnata a tutti i partner che a vario titolo hanno creduto e sostenuto la VI edizione di Bufala Fest.

Regina Ada Scarico
Regina Ada Scaricohttps://www.cronachedellacampania.it
Ho lavorato per oltre 15 anni nel mondo del teatro e dello spettacolo in generale e ho avuto esperienze molto lunghe in qualità di amministratrice e coordinatrice di compagnia in spettacoli complessi, con numerosi attori e personale. Ho curato, sempre nell’ambito delle compagnie teatrali e anche nell’ambito più generale dell’organizzazione di eventi, sia i rapporti con Enti e soggetti terzi sia quelli con la stampa e il mondo dei mass media, avendo gestito più volte in piena autonomia l’ufficio stampa in occasione di spettacoli, rassegne, mostre ed eventi

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

google news
spot_img

Leggi anche

Oroscopo oggi, previsioni segno per segno. Cancro fortunati oggi

L'oroscopo oggi. Il segno fortunato del 29 giugno è quello del Cancro Ariete Situazione del tutto diversa per chi ha appena iniziato una storia d’amore che...

Superenalotto, realizzati due 5 da 113mila euro. TUTTE LE QUOTE

Nessun '6' né '5+1' al concorso di oggi del Superenalotto. Sono stati realizzati due '5' che vincono 113.105 euro ciascuno. Il jackpot a disposizione...

Napoli, Manfredi: “Puntiamo a recuperare aree per nuove spiagge”

Napoli. "Le spiagge a numero chiuso di accesso sono una richiesta che ci e' venuta dall'Autorita' Portuale, che ha competenze sul demanio marittimo. C'e'...

La Polizia di Stato e Airbnb tornano a diffondere i consigli anti-truffa per prenotare la casa vacanza

Dall’inganno con trattativa dall’estero alle finte offerte, come riconoscere le truffe da evitare. Quasi 7 italiani su 10 nel mirino dei ladri di dati...

CRONACHE TV

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita