Avellino, detenuto devasta pronto soccorso e aggredisce agenti

SULLO STESSO ARGOMENTO

Avellino. Trasportato in ospedale da’ in escandescenza, un detenuto del carcere di Avellino distrugge parte del pronto Soccorso e aggredisce gli agenti di polizia penitenzia che lo scortavano. E’ accaduto all’interno dell’ospedale “Moscati” del capoluogo irpino.

La vicenda e’ stata resa nota dal segretario provinciale della Uilpa, Franco Volino. In particolare, oltre alla distruzione di suppellettili e attrezzature mediche del reparto di emergenza, il detenuto ha aggredito un ispettore e un Assistente capo che hanno dovuto far ricorso alle cure dei sanitari per le ferite riportate.

“Un sistema carcerario completamente fallimentare”, commenta Volino, “con sovraffollamento, organico sempre piu’ esiguo, disastrosa gestione della sanita’ penitenziaria logica conseguenza di continui accadimenti che si ripercuotono soprattutto sugli agenti in servizio. Quanto accaduto conferma l’urgente necessita’ di una complessiva revisione del sistema”, conclude il sindacalista




LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui



LEGGI ANCHE

Al Teatro Serra, riflessioni sull’identità maschile oggi

**Identità Maschile nel Dramma Teatrale "C19H28O2 (o Come Avere le Palle)"** Al Teatro Serra di Napoli, la compagnia teatrale "Lidi Precari" porta in scena dal 15 al 17 marzo l'opera teatrale "C19H28O2 (o come avere le palle)", un profondo spettacolo che si interroga sull'identità maschile nel mondo odierno. Il titolo dal significato esplicito, la formula chimica del Testosterone, introduce gli spettatori in un viaggio alla scoperta di cosa significhi essere uomini oggi. Attraverso le performance...

Napoli, il barman si difende: “Rapporto consensuale”, ma resta in carcere

Il barman napoletano finito ai domiciliari con l'accusa di avere abusato di una turista britannica a Napoli lo scorso luglio ha risposto al giudice, negando le violenze sessuali. Davanti al gip Carla Sarno, il giovane di 27 anni ha confermato il rapporto sessuale, ma ha sostenuto che sia stato consensuale e caratterizzato da modalità completamente diverse da quelle riportate dalla giovane nella sua denuncia presentata il 13 luglio scorso. Secondo quanto riferito dall'avvocato Roberto Saccomanno, legale...

Berardi si opera: confermata rottura tendine d’Achille. Torna nel 2025

L'attaccante del Sassuolo, Domenico Berardi, vittima di un infortunio durante la partita contro il Bologna, affronterà un intervento chirurgico domani mattina, eseguito dal Prof. Stefano Zaffagnini presso la Casa di Cura Toniolo di Bologna. La notizia è stata diffusa dal Sassuolo attraverso un bollettino medico pubblicato sul proprio sito ufficiale, nel quale si segnala che "gli esami strumentali hanno evidenziato la lesione completa del tendine d’Achille della gamba destra" dell'attaccante calabrese. Il direttore sportivo del...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE