google news

Whirlpool, Cgil e Fiom Napoli: “Al Mise serve posizione condivisa”

Così, in una nota, i segretari generali Cgil Napoli e Campania e Fiom Cgil Napoli, Nicola Ricci e Rosario Rappa

    “Un incontro positivo, ora ci aspettiamo che prima della convocazione del 23 marzo al Mise, venga convocato il tavolo istituzionale con Regione, Comune e Prefettura per arrivare all’incontro al Ministero con una posizione condivisa sul futuro della vertenza Whirlpool”.

    Così, in una nota, i segretari generali Cgil Napoli e Campania e Fiom Cgil Napoli, Nicola Ricci e Rosario Rappa, commentano l’incontro di questa mattina con il prefetto di Napoli, Claudio Palomba, chiesto ed ottenuto dai sindacati di categoria, al termine dell’assemblea in fabbrica e il successivo corteo per le strade di Napoli Est.

    “È stato un incontro positivo – hanno detto Ricci e Rappa – nel quale abbiamo chiesto l’attivazione del tavolo di crisi con Regione Campania e Comune di Napoli, come lo stesso prefetto si era impegnato a fare durante il nostro primo incontro, per fare il punto sulla vertenza e arrivare al tavolo al Mise con una posizione condivisa con Comune e Regione, soprattutto con la prima considerato il ruolo centrale che ha sulla formazione dei lavoratori e sulla gestione dei fondi del Pnrr.

    Il prefetto – conclude la nota – si è impegnato a convocare un incontro del tavolo istituzionale già per la prossima settimana, assicurando anche la sua partecipazione all’incontro ministeriale, avviando un’interlocuzione anche con il Consorzio”.

    google news

    ULTIME NOTIZIE

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    CRONACHE TV