Napoli, detiene armi e droga in garage: denunciato

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli. Stamattina gli agenti del Commissariato San Carlo Arena, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno effettuato un controllo in via Gradini Cinesi presso l’abitazione di un uomo e, poco distante nel box a lui in uso in vico Cavaniglia, hanno rinvenuto un barattolo contenente 30 grammi di marijuana, 2 asce con manico in legno, 7 pugnali e 4 sciabole.

L’uomo, un 54enne napoletano, è stato denunciato per detenzione abusiva di armi e detenzione ai fini spaccio di sostanza stupefacente.


Torna alla Home

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui


Frattamaggiore, il vigile sullo scooter di servizio va sul marciapiede: il video virale sul web

A Frattamaggiore accade che chi dovrebbe garantire la legalità in materia di traffico, comportamenti civili alla guida fa esattamente il contrario. Un agente della polizia municipale, suo malgrado è diventato famoso perché  in divisa, sale con lo scooter di servizio su un marciapiede di per poi percorrerlo a motore...

Napoli, De Iesu annuncia: “Più telecamere per contrastare lo sversamento dei rifiuti”

Il Comune di Napoli ha annunciato l'intenzione di potenziare il servizio di prevenzione e controllo dello sversamento abusivo dei rifiuti, con l'obiettivo di migliorare l'operato dell'Unità ambientale. Grazie ai fondi del decreto sicurezza, verranno acquistate nuove telecamere per sorvegliare i siti maggiormente degradati e ottimizzare l'attività della polizia ambientale. L'assessore...

Demolita costruzione abusiva a Striano

Nell'ambito della lotta all'abusivismo edilizio, la Procura della Repubblica di Torre Annunziata ha disposto la demolizione di un manufatto in cemento armato a Striano. La struttura, di circa 32 metri per 13, era allo stato rustico e non era stata completata con muri interni, tompagnature perimetrali, rifiniture o impianti. Si...

Roccamonfina, alimentava la propria abitazione con energia elettrica gratis: denunciato 

Un cittadino di Roccamonfina, in provincia di Caserta, sorpreso ad alimentare gratuitamente la propria abitazione, è stato denunciato dai Carabinieri per furto aggravato di energia elettrica. L'uomo, di 47 anni e già noto alle forze dell'ordine, è stato scoperto ad aver prelevato dall'energia elettrica della rete pubblica del Comune per...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE