Un 30enne di Sant’Antimo, è stato denunciato per evasione nonché sanzionato per detenzione di sostanza stupefacente per uso personale.






Sant’Antimo. Ieri sera gli agenti del Commissariato di Frattamaggiore, durante un servizio di contrasto alle sostanze stupefacenti, all’interno del complesso edilizio di case popolari di via Solimena a Sant’Antimo hanno effettuato un controllo presso l’abitazione di un uomo sottoposto agli arresti domiciliari.
Gli operatori lo hanno sorpreso sul pianerottolo di casa e, una volta all’interno dell’appartamento, hanno rinvenuto un pezzetto di hashish del peso di circa un grammo.

R.O., 30enne di Sant’Antimo, è stato denunciato per evasione nonché sanzionato per detenzione di sostanza stupefacente per uso personale.

Inoltre, in un’aiuola posizionata nello stesso complesso abitativo, i poliziotti hanno rinvenuto e sequestrato una busta contenente 48 grammi circa di marijuana, un marsupio in cui sono stati trovati altri 52 grammi circa della stessa sostanza, un bilancino di precisione, due taglierini e diverso materiale per il confezionamento della droga, mentre, poco distante, in un cestino dei rifiuti hanno trovato un panetto di hashish di circa 97 grammi.



Tragedia nel Salernitano 80enne cade nel caminetto e muore

Notizia precedente

Presidio dei 300 lavoratori delle sedi di Marcianise e Caserta provenienti da Jabil al Mise

Notizia Successiva



Ti potrebbe interessare..