E’ successo a Sperone, in provincia di #Avellino, dove i Carabinieri della compagnia di Baiano hanno arrestato un 38enne del posto




. Litiga con la convivente e si scaglia contro i intervenuti. E’ successo a Sperone, in provincia di AVELLINO, dove i della compagnia di Baiano hanno arrestato un 38enne del posto, già noto alle forze dell’ordine, ritenuto responsabile dei reati di lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale.

I militari sono intervenuti ieri sera nell’abitazione indicata da una segnalazione al 112: qui l’uomo, al culmine di una lite scaturita per dissidi familiari, aveva aggredito e colpito ripetutamente al volto la convivente che, per le ferite riportate, ha dovuto ricorrere alle cure mediche. Invitato dai a mantenere la calma, per tutta risposta il 38enne si è scagliato fisicamente contro di loro.

LEGGI ANCHE  Imprenditore di Gragnano rapito da magrebini e liberato dalla polizia

I militari sono riusciti a bloccare l’uomo, che è riuscito comunque a ferire uno dei due in modo non grave. Il 38enne è stato quindi portato in caserma e trattenuto nelle camere di sicurezza, in attesa di comparire stamattina davanti al gip per essere giudicato con rito direttissimo.


Caserta, su 3.000 prenotati in 500 rifiutano le dosi di Moderna

Notizia precedente

Green Pass: 11 irregolari sui mezzi pubblici a Caserta

Notizia Successiva



Ti potrebbe interessare..

Commenti

I Commenti sono chiusi