La serie biopic ‘Maradona: Sogno Benedetto’, in 10 episodi, segue i trionfi e le sfide di : dalle umili origini a Villa Fiorito, in Argentina, suo paese natio, fino alla rivoluzionaria carriera al Barcellona e poi al Napoli, squadra che ha accolto il fuoriclasse argentino dal 1984 al 1991 e alla quale il Pibe de Oro ha regalato vittorie memorabili, ovvero 2 scudetti, la Coppa Italia e la Supercoppa Italiana.

Dopo il racconto legato all’Italia, la serie narrerà il ruolo chiave di nel portare la sua nazionale a vincere la Coppa del Mondo in Messico nell’86.

LEGGI ANCHE  'Prima di dire like', incontri formativi organizzati dall’Associazione InformaGiovani
ADS

Tre episodi diretti Edoardo De Angelis e Alejandro Aimetta che vedono la partecipazione anche di alcuni volti del panorama italiano tra cui Giovanni Esposito, Tea Falco, Riccardo Scamarcio.

Inoltre, fino al 9 novembre è aperta la mostra fotografica, allestita all’interno della stazione di Centrale presso la galleria Garibaldi, che ripercorre la vita personale e la carriera calcistica del campione attraverso le immagini uniche della serie.



Ho lavorato per oltre 15 anni nel mondo del teatro e dello spettacolo in generale e ho avuto esperienze molto lunghe in qualità di amministratrice e coordinatrice di compagnia in spettacoli complessi, con numerosi attori e personale. Ho curato, sempre nell’ambito delle compagnie teatrali e anche nell’ambito più generale dell’organizzazione di eventi, sia i rapporti con Enti e soggetti terzi sia quelli con la stampa e il mondo dei mass media, avendo gestito più volte in piena autonomia l’ufficio stampa in occasione di spettacoli, rassegne, mostre ed eventi

La sala della Cgil di Palazzo Santa Lucia dedicata al sindacalista Carlo Longobardi

Notizia precedente

Covid, il tasso di positività in Italia sale all’1,1%

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..