“Porte sbarrate per i #giornalisti al #Comune di #Salerno durante l’insediamento della nuova #Giunta. Decisione gravissima”, la nota del Sugc




“Porte sbarrate per i al di durante l’insediamento della nuova Giunta. L’Amministrazione impedisce il diritto di cronaca per un evento di grande attenzione mediatica come quello della presentazione della squadra che governerà la città per i prossimi cinque anni. Si tratta di una decisione gravissima, un attacco all’articolo 21 della Costituzione”.

Così, in una nota, il unitario della Campania

“La scelta appare ancora più grave se pensiamo che Palazzo di Città è stato da poco investito da una inchiesta su appalti sospetti che vede coinvolto lo stesso sindaco Vincenzo Napoli. Non è in questo modo che il primo cittadino riuscirà a mettere a tacere i giornali – si sottolinea – Il nostro invito ai colleghi è quello di illuminare con ancora più forza le questioni all’attenzione della magistratura. Il diritto dei cittadini ad essere informati correttamente non può essere limitato in alcun modo”.



Napoli, l’associazione neonazista faceva addestramento militare e aveva armi

Notizia precedente

Whirlpool Napoli, rinvio vertenza al 25 con Giorgetti e Orlando

Notizia Successiva



Ti potrebbe interessare..