La Procura federale ha aperto un’inchiesta immediata sui cori razzisti contro i calciatori del Napoli al termine della gara vittoriosa della squadra di Spalletti a Firenze.

In maniera particolare preso di mira Kalidou . Mentre il difensore napoletano era intervistato da Dazn dalla tribuna centrale del Franchi è partito un urlo “Sei una scimmia”. che stava guardando la tribuna mentre parlava ha individuato subito il responsabile lo ha invitato a dirglielo in faccia.

ADS

“Mi hai chiamato scimmia? Vieni qui a dirmelo se hai il coraggio”. Il battibecco è durato qualche minuto, poi ha tirato dritto nel sottopassaggio accompagnato dagli ululati di una parte del pubblico.

La cosa non è sfuggita agli ispettori federali che erano presenti allo stadio di Firenze che hanno interrogato subito il giornalista di Dazn che ha confermato i cori razzisti anche contro Anguissa e Osimhen.

Il direttore generale viola Joe Barone e’ andato a chiedere scusa a e alla societa’ avversaria per l’accaduto, esprimendo la vicinanza della Fiorentina e ribadendo che per il club viola sono cose “inaccettabili”

“Non abbiamo fatto una partita perfetta. La Fiorentina ha iniziato forte e per noi e’ stato difficile, pero’ abbiamo controllato e nel secondo tempo abbiamo trovato l’1-2. Ora tutti vorranno vincere contro di noi, siamo la capolista”. Aveva detto ai microfoni di Dazn  Kalidou al termine della gara.

LEGGI ANCHE  Sgarbi presenta il suo PCI 'Partito della Cultura Italiana'

“Rrahmani e’ un ragazzo che da’ il massimo – ha aggiunto – Lo spirito di questa squadra e’ quello di aiutarsi l’un l’altro. Spalletti? Ci aiuta molto sotto il profilo mentale, ma dobbiamo lavorare sodo. Lavorare per dare sempre il massimo e avere la porta inviolata”

 



Giuseppe Del Gaudio, giornalista professionista dal 1991. Amante del cinema d'azione, sport e della cultura Sud Americana. Il suo motto: "lavorare fa bene, il non lavoro: stanca"

Spalletti, Napoli: “Vittoria sofferta ma meritata”

Notizia precedente

Anche il boss Raffaele Amato nell’inchiesta Pandora Papers sulle società offshore

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..