Salerno, intervento per lite tra fidanzati: carabinieri scoprono la droga

Ai domiciliari un 21enne originario di Vallo della Lucania: aveva in casa oltre 200 grammi di hashish e 1000 euro in contanti

google news
rapinatore di banche
Foto dal web

Salerno. Intervengono per fermare una lite tra fidanzati, ma trovano droga e contanti: la scoperta dei carabinieri nel centro storico di Salerno.

I carabinieri della Sezione radiomobile hanno arrestato un 21enne per detenzione e spaccio di stupefacenti.

I militari sono intervenuti in un’abitazione nel centro storico cittadino per ricomporre il diverbio tra due fidanzati. Tuttavia, nonostante gli animi si fossero calmati, i carabinieri continuavano a notare un certo nervosismo da parte di S. N., 21enne di Vallo della Lucania domiciliato nel capoluogo.

I carabinieri hanno quindi effettuato un’approfondita perquisizione nel corso della quale sono stati trovati 206 grammi di hashish, oltre 1.000 euro in contanti e materiale vario per taglio e confezionamento. Il 21enne, incensurato, è ora agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.

google news

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

Leggi anche

Maltempo, scuole chiuse a Caserta domani

La decisione del sindaco di Caserta a causa del maltempo che ha colpito tutta la Campania

Il comandante Schettino uscirà dal carcere per archiviare atti

il comandante Schettino ha diritto accedere a misure alternative: ipotesi lavoro fuori carcere. Archivierà atti di Ustica

Avellino, in manette tre della Banda delle Minicar

Banda delle Minicar, tre arresti ad Avellino. Coinvolto anche un minorenne napoletano

Processo per la morte di Adrian Olmo: il pirata ha chiesto l’abbreviato condizionato

Oggi all’udienza preliminare l’imputato, nonostante le responsabilità schiaccianti a suo carico accertate dall’inchiesta, ha richiesto di escutere un proprio consulente tecnico: l’amarezza dei familiari della...

IN PRIMO PIANO

Pubblicita