Cronaca Nera

Sequestro record: 750 chili di droga in un’azienda bufalina, arrestati due coniugi

Colpo ai narcos del casertano. Il blitz dei carabinieri a Castel Volturno in un’azienda bufalina dove hanno recuperato ben 750 chili di droga



750 chili di droga




Castel Volturno. Colpo da record dei carabinieri  che nel primo pomeriggio di oggi hanno rinvenuto 750 chili di droga in un’azienda bufalina della cittadina Domiziana.

I militari della stazione castellana, agli ordini del maresciallo capo Stanislao Di Biasio, hanno concluso una brillante operazione sequestrando ben 750 chili di marijuana e arrestando per detenzione di sostanze stupefacenti due coniugi, residenti nel podere dove è scattato il blitz.

Agli arresti domiciliari sono finiti Raffaele Zagaria, 74 anni, originario di San Cipriano d’Aversa e la moglie, Giovanna Palazzo, 64 anni, originaria di Grazzanise. L’operazione è scattata nella mattinata di oggi a Castel Volturno e si è protratta per alcune ore data la vastità del materiale sequestrato. I militari hanno infatti dapprima ispezionato il pollaio trovando 5 piante essiccate e poi hanno deciso di estendere la perquisizione all’intera area dell’azienda bufalina facendo il colpaccio.

Sono stati rinvenuti e sequestrati, infatti, ben 18 arbusti essiccati e 14 piante di marijuana di altezza compresa tra i due e i tre metri. In totale sono stati sequestrati stupefacenti per 750 chili (tutte piante di marijuana tra quelle coltivate e già essiccate), oltre ad attrezzi agricoli, concimi e altro materiale utile per l’attività.
Il pubblico ministero sammaritano Giacomo Urbano ha disposto nei confronti dei due coniugi la misura degli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida fissata per la mattinata di lunedì al tribunale di Santa Maria Capua Vetere alla presenza del legale Rosario Avenia.

Le indagini proseguono al fine di individuare i canali di rifornimento cui era destinato il materiale sequestrato in grado di alimentare il mercato di diverse piazze di spaccio della provincia.

Google News

Formula 1, al Gp di Russia pole a Norris, la Ferrari seconda con Sainz

Notizia precedente

Napoli, green pass e documenti falsi: scoperto il falsario del Rione Sanità

Notizia Successiva


Ti potrebbe interessare..