terra dei fuochi



Terra dei Fuochi miete ancora una giovanissima vittima: Liberato Puca muore a 16 anni.


Il giovane calciatore che ha militato in diverse società del casertano è stato stroncato da un tumore contro il quale stava combattendo da tempo. Liberato Puca, 16enne, era originario di Sant’Antimo, ed era uno dei tanti giovani calciatori promettenti della scuola calcio GT10 Palla al centro-Milan Academy di Sant’Arpino.

Messaggi di cordoglio sono arrivati da tantissimi amici, oltre che dalle diverse società sportive. “Ciao nostro amato capitano – scrive la scuola calcio di Sant’Arpino sui social – Tutto il mondo della GT10-Palla al centro si unisce all’enorme dolore della famiglia Puca per la scomparsa prematura del nostro Liberato, capitano della categoria 2005. Una notizia che ci distrugge il cuore, un dolore troppo grande da sopportare. Hai combattuto come un leone come hai sempre fatto anche sul prato verde, lascerai un vuoto incolmabile dentro tutti noi, ti ameremo per sempre e non ti dimenticheremo mai, ti porteremo per sempre dentro di noi in ogni singolo momento! Ogni altra parola è superflua, il dolore e la rabbia sono incontenibili. Grazie per tutti i bei momenti che ci hai regalato, riposa in pace e veglia su di noi, da oggi sarai il nostro angelo! Ciao Libe”.

Commovente anche il messaggio dell’Olympia Calcio di Aversa. “L’Olympia Calcio Aversa si stringe al dolore che ha colpito la famiglia Puca.Non ci sono parole per descrivere questa tragedia. Ciao Liberà…angelo biondo”.


Google News

3 Consigli per Organizzare Attività di Team Building

Notizia precedente

Strage di Bologna 41 anni dopo, Cartabia: “Disveliamo il segreto di Stato”

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..


Ti potrebbe interessare..